1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Antenna, ad Airola opposizione chiede Consiglio
0

Antenna, ad Airola opposizione chiede Consiglio

Antenna, ad Airola opposizione chiede Consiglio
0

Ci sarà un Consiglio comunale aperto ad Airola sulla questione dell’antenna di via Caracciano.
Lo ha fatto presente nella giornata di ieri lo stesso Comune di Airola attraverso una nota pubblicata sulla pagina Facebook istituzionale di Palazzo Montevergine. Approda, quindi, nella sede istituzionale per eccellenza dell’Ente cittadino la vicenda relativa al traliccio che è stato elevato a ridosso della zona industriale della cittadina.
Tanto segue in particolare la petizione che era venuta da circa 250 cittadini che si erano detti comprensibilmente preoccupati “per la salute pubblica” lamentando “l’indiscutibile e grave impatto ambientale, avvenuto, oltretutto, a seguito di un “tacito assenso”, ossia in assenza di qualsiasi provvedimento valutativo comunale, nonostante i pareri e/o le  autorizzazioni”. Gli stessi firmatari della petizione avevano qualche giorno dopo il deposito della medesima lamentato ulteriormente

LA NOTA

“Ci aspettavamo di ricevere anche una convocazione urgente di Consiglio comunale, come dovrebbe essere d’uopo, ma, purtroppo, non essendosi preoccupato il Sindaco o altro componente della maggioranza, l’intera minoranza, in osservanza dell’articolo 33 comma 6 dello Statuto comunale, ha sentito il dovere di chiedere al Presidente del Consiglio comunale che il testo della petizione sia posto in discussione in Consiglio”.
È in particolare l’ubicazione della infrastruttura a destare ansie presso la locale Comunità dal momento che, come prima detto, la medesima è collocata in pieno Centro urbano a pochi passi da abitazioni e insediamenti produttivi.
Ad ogni buon conto, il Primo Cittadino Falzarano ha tranquillizzato affermando come sulla questione “saranno fornite tutte le delucidazioni del caso”.
Nelle prossime ore, come si apprende, il presidente del parlamentino Eugenio Boccalone si attiverà per tutti gli adempimenti del caso.
L’adunata sarà indetta in una forma aperta alla partecipazione ed all’intervento attivo della cittadinanza.

sponsor sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: