1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. San Martino. Circolo PD: non è mai troppo tardi.
0

San Martino. Circolo PD: non è mai troppo tardi.

San Martino. Circolo PD: non è mai troppo tardi.
0
0

Della serie: “Non è mai troppo tardi”.
È notizia ufficiale delle ultime ore, l’avvio della procedura da parte dell’amministrazione comunale per la sistemazione “provvisoria” di piazza Girolamo del Balzo, la quale, a distanza di circa diciotto mesi, porta ancora i segni del tragico evento calamitoso del dicembre 2019, ma, altresì, quello dell’indecisionismo della giunta in carica. Non è la prima volta che “denunciamo” la cosa a mezzo stampa, ci siamo permessi pure di dare qualche modesto suggerimento, ma, ovviamente, risposte zero. Bisognava già da tempo restituire un minimo di decoro e fruibilità alla piazza, invece si è preferito “perdere” o piuttosto “guadagnare” tempo e “avvicinarsi” alle elezioni, al fine di “sfruttare” al meglio la situazione, a scapito della collettività e a vantaggio, crediamo, della propria “parte”. E c’è da scommettere che tutto ciò avrà un seguito in questo “estremo” scorcio di consiliatura, visto che, a quanto pare, come d’incanto, stanno per partire diverse “commesse” da parte della giunta comunale, con procedura rapida e “facilitata”, tutte finalizzate, manco a dirlo, ad “acquisire crediti” in vista dell’imminente campagna elettorale. E qui viene il bello, egregi amministratori! Non pensate che sarà semplice per voi, per due ordini di motivi, l’uno complementare dell’altro. Il primo: in autunno, in occasione delle elezioni per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale, la cittadinanza avrà la possibilità di scegliere, perché ci sarà un’alleanza seria e determinata che sfiderà, a viso aperto e sui contenuti, l’amministrazione uscente. Secondo: sarà la stessa cittadinanza, legittimamente, a far valere il proprio giudizio sull’operato di chi ci “amministra”; e noi riponiamo molta fiducia nei nostri concittadini e nella loro lucidità, certi di farci interpreti delle loro istanze e delle loro lamentele che sono all’ordine del giorno.
I Sammartinesi non si lasceranno ammaliare dalle false promesse e dagli annunci, attenderanno il momento opportuno per esprimersi. E non basteranno i dossi posizionati qua e là, o gli specchi, i quali, una volta, servivano sugli incroci pericolosi pe agevolare la viabilità, oggi, invece, fanno da “scenografia” e se ne contano a decine, in alcune zone del paese anche sette o otto in cinquanta metri. La cosa, a nostro avviso, è a dir poco “pietosa”, indicativa di un modo di amministrare la cosa pubblica dispendioso e molto discutibile, per non dire altro. Evidentemente, gli specchi rappresentano la metafora del fallimento “amministrativo” di chi li posizionati.
Circolo PD “M. Vellotti”
Costituente “Per San Martino 2021”

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: