Home ARTICOLI Riccio “Sant’Agata ha bisogno di un cambiamento profondo”
0

Riccio “Sant’Agata ha bisogno di un cambiamento profondo”

0

nota stampa Salvatore Riccio

“Se la lista da me guidata vincerà le elezioni, nei prossimi cinque anni i candidati di Sant’Agata Città Nuova innanzitutto impediranno ogni tentativo di scioglimento del Consiglio comunale, come pubblicamente si sono impegnati a fare, e garantiranno il rispetto delle istituzioni, mortificate prima e poi asservite a interessi personali evidenti a tutti i cittadini.
Saranno rimessi a posto i conti del Comune, stravolti dal dissesto e da un malgoverno che si è alimentato negli anni attraverso la dilapidazione delle risorse pubbliche.
In tempi ragionevoli ridurremo la fiscalità, ormai intollerabile per molte famiglie. Ridurremo in particolare i costi delle bollette dell’acqua, riportando appena possibile la gestione idrica sotto il controllo pubblico, e della spazzatura, attraverso un’attenta verifica dei costi del servizio e un diverso disciplinare di gara che sia meno oneroso per i cittadini.
Impegneremo tutte le nostre energie per garantire il potenziamento dei servizi sociali esistenti e l’attivazione di quelli che mancano del tutto (asili nidi).
Avvieremo una politica di sviluppo del tutto diversa dai nostri predecessori, finalizzata a ridurre la disoccupazione e segnatamente quella giovanile.
Punteremo su attività di promozione turistica che abbiano ricadute concrete e non effimere sulle attività legate all’accoglienza, e che davvero siano in grado di promuoverel’immagine della città in Italia, in Europa e nel mondo.
Ci impegneremo a sostenere le aziende agricole, favorendo il potenziamento delle filiere agroalimentari già presenti sul territorio e promuovendone di nuove, con l’obiettivo di garantire adeguate condizioni di mercato ai nostri prodotti agricoli di pregio e di ampliare l’occupazione nel settore.
Sant’Agata ha bisogno di un cambiamento profondo che non può essere garantito da chi porta per intero la responsabilità dell’attuale situazione. E questo è dimostrato dal fatto che l’ex Sindaco Piccoli, che pur aveva tentato di rimettere ordine nelle finanze comunali, è stata cacciata da quegli stessi consiglieri e assessori che oggi vorrebbero nuovamente il vostro consenso.
Sant’Agata può essere ancora salvata, se i cittadini lo vorranno. E’ sufficiente votare, votare tutti e votare per i candidati di Città Nuova, gli unici che possono davvero garantire a tutti i cittadini una nuova e diversa prospettiva.”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: