1. Home
  2. Ambiente
  3. e
  4. Salute
  5. Cervinara. Taglio siepi e pulizia canali vernili: il Comune intensifica i controlli
0

Cervinara. Taglio siepi e pulizia canali vernili: il Comune intensifica i controlli

Cervinara. Taglio siepi e pulizia canali vernili: il Comune intensifica i controlli
0

Noi tutti siamo sempre pronti a sollecitare e segnalare quando la competenza spetta agli enti pubblici. Però facciamo orecchie da mercante quando la competenza spetta a noi.
Ormai sempre più spesso si vedono siepi e arbusti da fondi privati invadere le strade creando pericoli per la viabilità e la sicurezza.
Eppure dovrebbe essere normale e automatico sia per senso civico sia per la normativa esistente.
Per non parlare dei canali vernili che un tempo erano la soluzione per salvaguardare dagli allagamenti i terreni agricoli. Oggi molti dei canali per il controllo della acque sono stati addirittura eliminati da proprietari incoscienti e in altri casi manca proprio la pulizia agli stessi. Poi però siamo bravi a lamentarci.

Ora sembra che il comune voglia fare sul serio e all’ordinanza far seguire una serie di controlli per verificare il rispetto della stessa.

Ordinanza :PULIZIA SIEPI E FOSSI VERNILI

 Visto l’art. 29 e 32 del Nuovo Codice della Strada e successive modifiche, i quali prevedono: 

I proprietari di terreni confinanti con le strade hanno l’obbligo di mantenere le siepi in modo da non restringere o danneggiare la sede stradale e di tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il confine stradale e che nascondono la segnaletica o che compromettono comunque la leggibilità dalla distanza e dall’angolazione necessaria. 

Qualora per l’effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa vengano a cadere sul piano stradale alberi piantati in terreni laterali o ramaglie di qualsiasi specie e dimensioni, il proprietario è tenuto a rimuoverli nel più breve tempo possibile. 

Coloro che hanno il diritto di condurre acque nei fossi delle strade sono tenuti a provvedere alla conservazione del fosso e, in difetto, a corrispondere all’ente proprietario delle strade le spese necessarie per la manutenzione del fosso e per la riparazione degli eventuali danni non causati da terzi.

INVITA

 i proprietari o affittuari di fondi confinanti con le strade ricadenti in questo territorio comunale : 

• di provvedere alla potatura delle siepi e delle piante che invadono la sede stradale occludendo e danneggiando la segnaletica e l’impianto di pubblica illuminazione ; 

• di provvedere alla pulizia dei fossi vernili che impropriamente riversano acqua sulle strade sprovviste di cunette, creando seri pericoli per la circolazione veicolare e pedonale ; 

Si ricorda che chiunque viola le disposizioni dei citati articoli del C.d.S. è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da €uro 173.00 a €uro 694,00. 

Inoltre alle suddette violazioni consegue la sanzione amministrativa accessoria dell’obbligo, per l’autore della stessa, del ripristino a sue spese dei luoghi e delle opere abusive secondo le norme del capo I, sezione II, titolo VI. 

INFORMA

 Che il Comando Polizia Municipale entro e non oltre giorni 10 dalla pubblicazione del presente invito procederà ad una intensificazione dei controlli sulle predette prescrizioni.

                                                                           Il Sindaco

                                                                    Avv. Caterina Lengua

sponsor sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: