1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Medico di base, protesta ad Arpaia
0

Medico di base, protesta ad Arpaia

Medico di base, protesta ad Arpaia
0
0

È fermento ad Arpaia.
Il medico di base Stroffolino, infatti, si appresta a lasciare, con decorrenza 1 Luglio, il servizio. Dall’Asl, tuttavia, hanno già fatto presente al Primo Cittadino Fucci, che segue l’andamento della vicenda, come non arriverà alcun sostituto dal momento che Arpaia, come trapela, non ricade in zona carente. I 950 assistiti, quasi ex assistiti, di Stroffolino sono stati invitati, quindi, a operare una nuova scelta.
E qui viene il bello.
La scelta significa optare per un professionista di Forchia, di Arpaia, di Moiano.
O, addirittura, di Montesarchio, di Sant’Agata de’ Goti o – udite udite – di Frasso telesino.
Che è proprio una trasferta.
Ora come ora, alcun arpaiolo si è recato al Distretto per operare la nuova scelta.
Ed il motivo è chiaro.
Ai quasi mille ex Stroffolino il medico serve a chilometro zero perchè la Comunità è ad alta componente anziana.
E dal medico ci si va a piedi per farsi prescrivere la ricetta.
Trovare chi ti accompagna fuori paese, trovare pure il tempo, far perdere il tempo a se o agli altri solo perchè ti occorre una pillola per la pressione – ebbene – tutto ciò diverrebbe troppo disagevole. Anche perchè, quando si diventa vecchietti, lo studio del medico di base diviene luogo di frequentazione quasi come il panificio.
Un sostituto in paese, quello che chiedono gli arpaioli; o, nel caso si dovesse optare per una scelta di medico di fuori paese, si vogliono rassicurazioni che questi venga, con una certa cadenza, a fare studio anche ad Arpaia.
Queste le possibilità, altrimenti l’impasse non si risolve.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: