Home ARTICOLI Uniti per Cervinara. L’Amministrazione ha il dovere di mettere sempre al primo posto la tutela e il benessere dei propri cittadini
0

Uniti per Cervinara. L’Amministrazione ha il dovere di mettere sempre al primo posto la tutela e il benessere dei propri cittadini

0

C’è bisogno di tempi certi e garanzie per i cittadini di Cervinara che desiderano sottoporsi, su base volontaria, ai test sierologici e al tampone per Covid-19

“Stiamo nuovamente  attraversando un periodo particolarmente difficile che ci ha messo di fronte ad emergenze inedite. Le incertezze aumentano perché la difficile gestione della  ripartenza da covid –19  deve fare i conti oggi, alla luce di comportamenti non particolarmente accorti dell’amministrazione in carica, con l’incognita della possibile  recrudescenza del virus. Per questo vogliamo ribadire a tutti coloro, i quali sollecitano chiarimenti su misure sanitarie da porre in essere, che abbiamo  la necessità di richiedere agli organi istituzionalmente preposti: 

-ASL -attenzione del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Avellino che attualmente è al lavoro ininterrottamente per garantire la sorveglianza sul rischio di Coronavirus in Irpinia.

-Comune –dovrà mettere in campo tutte le misure utili previste dal protocollo anticovid con l’attivazione di un Centro Operativo Comunale per assumere con rapidità e in tempo reale decisioni mirate alla tutela della sicurezza sanitaria dei nostri cittadini. 

L’Amministrazione ha il dovere di mettere sempre al primo posto la tutela e il benessere dei propri cittadini”.

“Uniti per Cervinara”  richiede  tempi certi e garanzie per le persone che vorranno sottoporsi volontariamente ai test sierologici ed a eventuale tampone post test sierologico positivo, da effettuare gratuitamente presso strutture della ASL di competenza e presso i laboratori di analisi presenti sul territorio. 

Si richiede l’attivazione rapida di questo screening e per velocizzare l’effettuazione del tampone, di utilizzare anche le sedi di drive-trought, ovvero dove è possibile effettuare il tampone restando in auto. Per coloro che hanno già avuto un risultato positivo del test, i laboratori di analisi autorizzati  potranno direttamente comunicare gli elenchi alla ASL. Una procedura che potrà ridurre notevolmente i tempi operativi. 

“Uniti per Cervinara” a seguito degli eventi che si sono manifestati questa mattina allo screening ASL, davanti al Comune di Cervinara, evidenzia  una totale mancanza di organizzazione di questo servizio. Pertanto, CHIEDIAMO che l’amministrazione comunale adotti tutte le misure affinchè,  nei prossimi giorni, tale prestazione sanitaria venga svolta in sicurezza e con professionalità.

Siamo vicini alla Sindaca e a tutti i Cittadini, unitamente alle loro famiglie, coinvolti nel contagio e auguriamo una pronta guarigione.

Il timore del diffusione dell’epidemia è altissimo, ma si raccomanda a tutti serenità, collaborazione e responsabilità.

                                                                                                        Domenico Cioffi

Filomena Carofano

Giuseppe Ragucci

Luca Sellitto

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: