1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Montesarchio | Polemiche post voto: continua il botta e risposta
0

Montesarchio | Polemiche post voto: continua il botta e risposta

Montesarchio | Polemiche post voto: continua il botta e risposta
0
0

Cari cittadini, con la mia intervista volevamo porre la parola “Fine” alle polemiche sollevate dal Sindaco Damiano. Siamo e saremo sempre dalla vostra parte. L’affermazione citata dal Sindaco Damiano e riferita alla nostra Candidata, anche se forte, non intendeva offendere i cittadini. Può essere ascritta certamente all’inesperienza ed all’impeto della candidata che, aldilà del polverone mediatico suscitato, è personalmente dispiaciuta e rammaricata, così come per altri commenti che potrebbero essere stati pubblicati.
Tuttavia non è condivisibile l’utilizzo, da parte del Sindaco, della pagina Facebook del Comune per questioni che nulla hanno a che vedere con l’attività amministrativa: utilizzo improprio anche per le offese rivolte alla Candidata quando ha dubitato “della sua salute mentale”. Per tali affermazioni, valuteremo insieme alla diretta interessata di agire nelle sedi competenti. Pertanto rinnoviamo l’invito a non perpetrare tale comportamento.
Per tutta risposta il Sindaco inveisce contro il sottoscritto con affermazioni grossolane e qualunquiste, non degne della sua esperienza politica e non meritevoli di alcuna risposta, volte evidentemente a creare malumori pensando di essere ancora in campagna elettorale.
Circa l’affluenza al voto, per il Sindaco Damiano i mille cittadini che hanno deciso di non partecipare al voto sono irrilevanti. Per noi non è così!
“Mentre il medico studia, il malato muore…” Il Sindaco ha studiato per cinque anni adesso dia risposte concrete.
La dialettica politica non è un interruttore che può essere utilizzato a seconda della propria convenienza.
Avremmo potuto denunciare quanto affermato dal Sindaco in campagna elettorale riguardo alle accuse mosse al Movimento circa l’intento di “estorcere voti” ai cittadini, e non lo abbiamo fatto nonostante la gravità di tale accusa. Abbiamo ribadito più volte che rispettiamo il voto dei cittadini complimentandoci con la lista “Scegliamo Montesarchio” per il risultato conseguito.
Il popolo è sovrano.
E’ doveroso precisare che mortificante per i cittadini è stato vedere un Sindaco che giustifica le affissioni selvagge con la denuncia del furto di manifesti, salvo verificare che tale atteggiamento è durato per tutta la campagna elettorale in totale disprezzo e violazione delle norme previste.
Il Sindaco si erge a difensore della dignità dei cittadini, salvo non prendere le distanze dalle gravi affermazioni dei suoi candidati circa l’esito elettorale.
Dovrebbe spiegare cosa intendono i suoi candidati non eletti quando affermano:” Ho capito che ci sono forze troppo oscure e troppo grandi, meccanismi complessi e giochi di potere che non guardano in faccia a nessuno” e ancora:“Vi voglio bene…. ma purtroppo hanno vinto i poteri forti”.
Avremmo potuto strumentalizzare tali affermazioni, ma siamo interessati ai problemi dei cittadini che, come noi, vogliono risposte per la città e non chiacchiere da Bar.
Non possiamo non pensare che il sindaco Damiano abbia amplificato ad arte queste polemiche per attuare una puerile forma di populismo finalizzata ad avere visibilità fomentando i cittadini.
Invitiamo il Sindaco ad abbassare i toni pensando ai tanti problemi irrisolti e alle risposte da dare ai cittadini. Se arriveranno proposte valide e nell’interesse dell’intera Città saremo collaborativi come nel nostro stile.
Vigileremo sull’operato di questa Amministrazione e non arretreremo di un millimetro.
Per noi la questione è chiusa. Buon lavoro al Sindaco Damiano e alla sua maggioranza.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: