1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Cervinara | Lazzaro resuscitò a Cefalonia: il libro di Francesco Viola
0

Cervinara | Lazzaro resuscitò a Cefalonia: il libro di Francesco Viola

Cervinara | Lazzaro resuscitò a Cefalonia: il libro di Francesco Viola
0
0

Dove l’abbandono passa lascia l’odore…..

Ecco vi presento il mio libro “Lazzaro resuscitò a Cefalonia”. Per me é stato un viaggio nella memoria degli affetti, per chi lo leggerá un tuffo nella Storia di un Italia che non esiste piú che é andata via con i racconti dei suoi ultimi testimoni.
L’Eccidio di Cefalonia, avvenuto nel settembre del 1943, è considerato uno de­gli eventi più drammatici della seconda guerra mondiale. Migliaia di giovani della Divisione “Acqui” persero la vita a causa della rappresaglia tedesca, a seguito dell’armistizio firmato da Badoglio con gli Alleati. Fu l’inizio della resistenza italiana al nazifascismo.

Lazzaro Clemente, per tutti Lazzariello, è il protagonista di questo racconto basato su fatti reali, dove il desiderio prevalente è la speranza del ritorno a casa. Una panoramica che tocca ad ampio spettro la storia italiana: dagli anni dello sforzo bellico a quelli della ricostruzione; dal lungo periodo trascorso in Venezuela al ritorno a Cervinara, il porto sicuro. Un paese dove Lazzariello, tra mille difficoltà, costruisce la propria famiglia assieme al suo grande amo­re Giella: profilo di una donna esemplare, moglie di un emigrante che non deve mostrare fragilità in una società piena di pregiudizi, vivendo nell’attesa del ritorno del marito. L’esistenza dell’uomo, rasserenatasi nel tempo, rimane però segnata dal ricordo dell’Eccidio, inducendolo a esprimere profonde ri­flessioni sul senso della vita e della società.

Il libro sarà presentato a Cervinara il 22 Giugno alle ore 18:30 nella’Aula Consiliare.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: