1. Home
  2. CRONACA
  3. Cervinara. La sicurezza con il “Controllo del vicinato”
0

Cervinara. La sicurezza con il “Controllo del vicinato”

Cervinara. La sicurezza con il “Controllo del vicinato”
0

Sicurezza urbana: Il Comune di Cervinara aderisce al progetto “Controllo di Vicinato”

Nell’ambito delle strategie di intervento messe in campo dal Comune di Cervinara per rafforzare la sicurezza urbana, in un’ottica di collaborazione inter istituzionale e di valorizzazione della collaborazione con i cittadini, la Giunta Comunale, in seguito a quanto valutato in sede di Comitato per la Sicurezza e l’Ordine pubblico, ha deliberato l’adesione al progetto “Controllo di Vicinato” ed ha approvato il relativo Protocollo di Intesa predisposto dalla Prefettura di Avellino.

Il Controllo di Vicinato è uno strumento di prevenzione che presuppone la partecipazione attiva dei cittadini residenti in una determinata zona e la collaborazione con le forze di Polizia statali e locali. L’intento dell’Amministrazione comunale è quello, in sintesi, di promuovere la sicurezza urbana attraverso la solidarietà tra i cittadini di Cervinara, allo scopo di ridurre il verificarsi di casi di furti e in generale di reati contro la proprietà e le persone.

A tutti gli abitanti delle aree interessate è unicamente richiesto di alzare il livello di attenzione attraverso pochi, semplici passaggi: tra questi, il “far sapere” che gli abitanti della zona sono attenti e consapevoli di ciò che accade intorno a loro. A nessuno viene chiesto di fare ronde o altro che non rientra tra le proprie competenze o, addirittura, può risultare pericoloso. A tutti invece è richiesto di prestare la massima attenzione a chi passa per le strade nonché alle situazioni anomale che possono saltare all’occhio o generare apprensione ed allarme, in sintesi di osservare e segnalare alle Forze di Polizia.

Nei prossimi giorni il Sindaco Caterina Lengua ed il Prefetto Paola Spena sottoscriveranno il Protocollo di Intesa tra la Prefettura di Avellino ed il Comune di Cervinara; subito dopo il Responsabile del Servizio Associato di Polizia Locale adotterà ogni atto necessario a dare concreta attuazione a quanto in esso previsto, con una compiuta informazione ai cittadini, la cui collaborazione sarà chiaramente fondamentale, su quanto previsto dal disciplinare tecnico operativo per le attività di controllo.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: