1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Ospedale Sant’Alfonso, nuovo squillo del PCI santagatese
0

Ospedale Sant’Alfonso, nuovo squillo del PCI santagatese

Ospedale Sant’Alfonso, nuovo squillo del PCI santagatese
0
0

da pagina Facebook Pci Sant’Agata de’Goti

Al Presidente della Commissione Speciale 3 Aree Interne del Consiglio regionale della Campania
Michele Cammarano

Al Presidente V Commissione Sanità e Sicurezza Sociale
del Consiglio Regionale della Campania
Stefano Graziano

Oggetto: problematica P.O. Sant’Alfonso Maria de’ Liguori – Sant’Agata de’Goti (BN)

A nome della Sezione del PCI di Sant’Agata de’ Goti (BN) Vi scrivo in merito all’oggetto dell’email, per portare alla vostra attenzione la situazione del Presidio Ospedaliero Sant’Alfonso Maria de’ Liguori di Sant’Agata de’ Goti.

Attualmente non sono garantiti i livelli minimi di assistenza sanitaria, contrariamente a quanto previsto, anche a livello nazionale, in merito all’assistenza di prossimità e all’equità di accesso alle cure sanitarie. In tal senso, su proposta del PCI, in data 6 luglio 2021, è stata presentata un’interrogazione parlamentare, che si allega, al Ministro Speranza, proprio per verificare l’attuale stato del nosocomio.

La carenza di servizi sanitari e di adeguati livelli di tutela della salute delle persone è ancor più grave perché in riferimento a territori interni, storicamente soggetti a situazioni socio-economiche gravose e al conseguente spopolamento.

Data la premessa, vi chiediamo, nella vostra qualità di Presidenti delle Commissioni Sanità e Aree Interne, di intraprendere tutte le azioni possibili alla verifica dell’attuale condizione del nosocomio di Sant’Agata de’Goti, allo scopo di chiarirne, in seguito, l’azione e i compiti, in relazione al soddisfacimento dei bisogni del territorio di riferimento.

Sant’Agata de’ Goti, lì III Agosto 2021
Il Segretario della Sezione PCI di Sant’Agata de’ Goti
Ing. Daniele Lombardi

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: