Home ARTICOLI Emergenza coronavirus, i servizi di aiuto psicologico in tutte le regioni
0

Emergenza coronavirus, i servizi di aiuto psicologico in tutte le regioni

0

Le emozioni sono importanti e non vanno mai sottovalutate. Dobbiamo prendercene cura come si fa con il corpo. La morte improvvisa di un proprio caro, il periodo prolungato di isolamento dalla vita sociale, di lontananza dalla sede di lavoro, di convivenza con la famiglia senza momenti per sè possono mettere a dura prova la nostra positività e la nostra pazienza. Se state vivendo un momento di ansia, stress o smarrimento potete chiedere aiuto a uno psicologo. Segnaliamo tre iniziative messe in campo a livello nazionale: quella del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi (Cnop), che ha istituito un motore di ricerca (accessibile dal sito Cnop) per prenotare un teleconsulto gratuito con lo psicologo che si trova più vicino a noi; il servizio di ascolto e consulenza telefonica della Società psicanalitica italiana (Spi); e i due numeri della Croce rossa: 800065510 dedicato a tutti i cittadini e 065510 riservato agli operatori sanitari.

Qui sotto, invece, trovate l’elenco delle iniziative di supporto psicologico regione per regione.       

ABRUZZO 

L’ordine degli psicologi della regione Abruzzo ha messo online una lista di professionisti che offrono gratuitamente assistenza psicologica alla cittadinanza.  

BASILICATA

Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

CALABRIA

Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi. 

CAMPANIA

Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

Il Comune di Napoli mette a disposizione un team di esperti per il sostegno psicologico dei cittadini. L’elenco è consultabile a questo link

EMILIA ROMAGNA

“Pronto psy – Covid-19″ è un servizio gratuito di supporto psicologico telefonico offerto da Sipem Sos – Emilia Romagna, la Società italiana di psicologia dell’emergenza, in collaborazione con l’Ausl di Parma. Si rivolge alle coppie, ai genitori, alle famiglie in lutto e alle persone in difficoltà per l’emergenza Coronavirus sul territorio dell’Emilia Romagna. È necessario inviare una mail a info@sipem-er.it indicando un recapito telefonico a cui essere ricontattati.

L’ordine degli psicologi dell’Emilia Romagna ha raccolto tutti i servizi di supporto psicologico e di supporto nella gestione dello stress attivati dalle Aziende sanitarie locali e rivolte a cittadini soli, operatori sanitari e pazienti. L’elenco è consultabile a questo link

FRIULI VENEZIA GIULIA

Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

LAZIO

Sul sito web dell’ordine degli psicologi del Lazio è possibile consultare l’elenco dei professionisti che offrono il loro sostegno e la loro consulenza attraverso strumenti di comunicazione a distanza. 

Sipem Sos – Lazio, la Società italiana di psicologia dell’emergenza, insieme alle associazioni NSA Roma Nord e ProContinuum Psy, ha attivato uno sportello telefonico per il sostegno di cittadini, operatori sanitari, soccorritori e forze dell’ordine. Per richiedere aiuto è possibile chiamare o inviare un messaggio ai numeri 3395893978 e 3470013559. Lo sportello è attivo tutti i giorni, dalle 8 alle 20.

L’ospedale pediatrico Bambino Gesù ha promosso un servizio di sostegno a distanza rivolto a genitori, bambini, adolescenti e, in particolare, alle famiglie in cui è presente un bambino con malattia cronica o disabilità. Dopo il primo colloquio telefonico, gli psicologi potranno organizzare un intervento più approfondito in modalità telematica (via Skype). Il telefono da contattare è lo 066859 7046, dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 12:30.

LIGURIA

L’ordine degli psicologi della Liguria coordina un servizio telefonico di sostegno psicologico gratuito in cui sono coinvolti anche i volontari della Sipem Sos – Liguria, la Società italiana di Psicologia dell’Emergenza. Tutti i cittadini potranno accedervi contattando il numero 3206708717, tutti i giorni, dalle 9 alle 12, dalle 14 alle 17 e alla sera dalle 20 alle 22.

LOMBARDIA

L’ordine degli psicologi della Lombardia ha attivato un filo diretto telefonico che risponde al numero 0282396234, gestito dalle realtà di psicologia delle emergenze: Croce Rossa Italiana, Psicologi per i popoli, Sipem (Società italiana di psicologia dell’emergenza), Spe (Squadra psicosociale per le emergenze), Cisom (Corpo italiano di soccorso dell’ordine di Malta) e Emdr Italia. Gli psicologi risponderanno tutti i giorni, dalle 9 alle 18.

“Pronto psy – Covid-19” è il servizio gratuito di supporto psicologico telefonico offerto da Sipem Sos – Lombardia, la Società italiana di psicologia dell’emergenza. Si rivolge principalmente ai cittadini che si trovano in isolamento o quarantena domiciliare a seguito dell’emergenza Coronavirus. Per accedervi è necessario inviare una mail all’indirizzo sipemsoslombardia@gmail.com fornendo il proprio recapito telefonico o telefonando al numero telefonico indicato in modo da lasciare un recapito telefonico. Nelle 48 ore successive all’invio della mail uno psicologo volontario ricontatterà il cittadino per fissare un colloquio telefonico (anche via Whatsapp o Skype). 

MARCHE

Chiamando il numero verde 800936677 della Regione Marche è possibile ricevere l’assistenza da parte dei volontari della Protezione Civile.

MOLISE

Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi.

PIEMONTE

Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi. 

PUGLIA

Trova lo psicologo disponibile nella tua regione usando il motore di ricerca del Consiglio nazionale dell’ordine degli psicologi https://www.giornatapsicologiastudiaperti.it/

Il personale sanitario impegnato nell’emergenza Covid-19 potrà contattare il numero verde 800010240 per un sostegno psicologico, tutti i giorni, dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, grazie agli esperti di Sipem sos – Puglia, la Società italia di psicologia dell’emergenza, con la collaborazione dell’ordine degli psicologi della regione Puglia.

SARDEGNA

Il numero verde 800197500 e il numero 3791663230 del servizio “Filo diretto psicologico Coronavirus Covid-19” sono attivi tutti i giorni, dalle 15 alle 19, per fornire ascolto e assistenza psicologica a cittadini e operatori sanitari. Il servizio è organizzato dall’ordine degli psicologi della Sardegna, in collaborazione con le associazioni: Psicologi per i popoli, Croce rossa italiana, Sipem (Società italiana della psicologia dell’emergenza) e Emdr Italia, e sotto il coordinamento della Protezione civile Sardegna. 

SICILIA

Gli psicologi e psicoterapeuti del Centro di ricerca e di intervento psicologico (Cerip) dell’Università di Messina si mettono al servizio degli studenti dell’Ateneo, dei loro familiari e di tutta la cittadinanza per fornire suggerimenti psicologici pratici per affrontare preoccupazioni, paure e incertezze. Il numero di telefono dedicato è 3295457990. Oppure si potrà usare l’account skype “Cerip Unime”. Sul sito del Cerip ogni settimana vengono riportati i nominativi dei professionisti che danno il loro supporto gratuitamente. 

La Fondazione Giglio di Cefalù ha attivato una linea telefonica dedicata alla consulenza e al supporto psicologico alla cittadinanza che risponde al numero 0921920333. Il Centro di ascolto è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30. 

L’Asp di Palermo offre un supporto psicologico a tutti i residenti in città e provincia, che ne sentano il bisogno. Il servizio è assicurato dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 18 telefonando ai seguenti numeri: 0917036951 oppure 0917036952. È stata inoltre attivata la mail tiracconto.covid@asppalermo.org per chi preferisce esprimere le proprie emozioni attraverso la scrittura.

L’Asp di Ragusa ha attivato un servizio gratuito che fornisce sostegno psicologico rivolto a quanti stanno vivendo una difficoltà emotiva legata ai cambiamenti imposti dalle restrizioni per fermare l’epidemia, e alle persone che si trovano in quarantena o isolamento domiciliare a causa del coronavirus. Anche il personale sanitario impegnato in prima linea nell’emergenza potrà usufruire del supporto psicologico. Basta inviare un sms o un whatsapp al numero 3669302329 o inviare una mail a servizio.psicologia@asp.rg.it. 

TOSCANA

L’ordine degli psicologi della Toscana in sinergia con Sipem sos – Toscana, la Società italiana di psicologia dell’emergenza, la Regione Toscana e il Comune di Firenze, ha istituito una linea di supporto psicologico al numero 0553282200, attiva dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 16.30. 

L’ospedale pediatrico Meyer di Firenze mette a disposizione un servizio di sostegno psicologico dedicato ai genitori per aiutarli a gestire i rapporti e la comunicazione con i figli in un periodo così stressante. Gli psicologi risponderanno alle richieste al numero 0555662547, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30. Chi preferisce il canale scritto può contattare il servizio scrivendo a supportopsicologico@meyer.it. 

TRENTINO-ALTO ADIGE 

L’associazione Psicologi per i popoli – Trentino, in collaborazione con la Protezione civile della Provincia di Trento, mette a disposizione volontari psicologi che offrono ascolto, conforto, sostegno e consigli. In caso di incertezza, paura, confusione o solitudine basterà telefonare al numero 0461495244. La linea è attiva tutti i giorni, dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20. Consulta anche il sito dell’ordine degli psicologi della Provincia di Trento.

Gli psicologi dell’azienda sanitaria dell’Alto Adige sono disponibili per effettuare consulenze telefoniche alla popolazione, così come al personale dipendente. Per i numeri di telefono e gli orari consultate questo link. Per urgenze è inoltre disponibile il Servizio della psicologia dell’emergenza, tutti i giorni, 24 ore su 24: 3666209403.

VALLE D’AOSTA

È attivo il servizio di ascolto e supporto psicologico realizzato dall’Azienda usl della Valle d’Aosta, ordine degli psicologi della Valle d’Aosta e Associazione psicologi per i popoli. Per accedervi bisogna telefonare al numero 0165-544508, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 14 alle 17. 

VENETO

Il numero verde 800334343 del servizio “inOltre” della Regione Veneto è operativo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, per aiutare i cittadini a gestire situazioni di ansia, stress, abbattimento, tristezza e solitudine. 

Un punto di ascolto psicologico online viene offerto anche dall’Università di Padova. Occorre scrivere una mail a emergenza.psicologionline.dpss@unipd.it in cui descrivete in poche parole la vostra richiesta e i vosti bisogni lasciando il numero di telefono e contatto Skype per essere ricontattati. In corso di attivazione anche una linea telefonica dedicata.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: