Home #ARTEDIMEZZO

#ARTEDIMEZZO

La diffusione dell’ ARTE del territorio, attraverso le nuove tecnologie, diventa democratica, virale, social, portavoce di una terra in continuo fermento culturale e madre di talenti per competenze e genio artistico. Ed è proprio ai giovani artisti che il progetto si rivolge! Mediante un’accurata strategia di comunicazione integrata e di marketing territoriale, gli artisti locali, coordinati dal team di Progetto e dal Direttore Artistico M° Erasmo Petringa, potranno usufruire gratuitamente della BoxArt: Contenitore di Strumenti Promozionali

logoweb

#artedimezzo  è un progetto artistico, un luogo di ricerca culturale, un contenitore di esperienze e contaminazioni dove l’arte incontra la terra che l’ha generata, fa sue fiabe e leggende, esperienze e racconti, voci e colori in un viaggio appassionato attraverso le terre del Partenio e del Taburno. Il progetto  ha pertanto una duplice mission: da un lato dare visibilità a coloro che dell’arte, intesa in ogni sua declinazione, fanno la propria ragione di vita ma che così lontani dai grandi centri propulsori, stentano ad emergere; dall’altro a creare le condizioni affinché fare arte, vivere di arte, parlare d’arte sia possibile anche nella Terradimezzo, al secolo Caudium.

recplay

Il mezzo è la nostra Web Tv, l’obiettivo è la diffusione della cultura del territorio, melting pot di idee, espressioni artistiche, talenti e luoghi inesplorati. I borghi rurali, i palazzi d’epoca, le vie dei nostri paesi diventeranno luoghi di condivisione, dove l’arte troverà il più suggestivo dei palcoscenici. Numerosi ed ambiziosi gli interventi in programma, tra cui: cinque manifestazioni in Kermesse culturali di spicco, videoinstallazioni inserite in luoghi strategici per affluenza e visibilità, tour-virtuali e visite guidate dedicate a gruppi organizzati e personalità di settore al fine di incentivare il mecenatismo artistico e il turismo culturale. Da non sottovalutare l’assetto didattico del progetto che mira alla sensibilizzazione dei più ‘piccoli’ attraverso la realizzazione di due laboratori teatrali in Istituti Scolastici del territorio dal titolo: “Educare all’arte. Immagini, Esperienze, Percorsi”