1. Home
  2. SPORT
  3. Cervinara. Senza sosta le attività agonistiche della Natural
0

Cervinara. Senza sosta le attività agonistiche della Natural

Cervinara. Senza sosta le attività agonistiche della Natural
0

Con lo scadere del quadriennio olimpico, la stagione sportiva volge al termine, in previsione delle imminenti prossime olimpiadi. E’ tempo di bilanci per Federazioni, Enti di Promozione e Società Sportive.

La Natural continua senza interruzioni le attività all’interno della sua associazione, che opera nel settore Federale FIPE- Federazione Italiana Pesistica, nel settore promozionale LIBERTAS- Centro Nazionale Sportivo, e nel settore promozionale OPES- Organizzazione per l’Educazione allo Sport.

Nei recenti week-end si sono alternati bambini e veterani, rendendosi protagonisti nei vari ambiti sportivi operanti dell’ASD Natural. A Trutnov, in Repubblica Ceca, il veterano Angelo Finelli conquista il Titolo Europeo Master di categoria nella specialità “Stacco da Terra”, in ambito al settore Powerlifting GPC dell’OPES. Angelo Finelli, ad un peso personale di 68 kg. circa, riesce a staccare da terra il bilanciere caricato a kg. 205, confermandosi nel suo esercizio preferito, Campione Europeo per la seconda volta, dopo il titolo continentale ottenuto nel 2022 in Polonia. Sfortunato il Patron della Natural Carlo Ricci, che per un imprevisto sopraggiunto ha dovuto rinunciare alla rassegna continentale dopo che aveva ottenuto la qualifica. Ma ovviamente si pensa già alle qualificazioni per i Campionati Mondiali in programma ad ottobre, in Slovacchia, che sarà uno dei prossimi obiettivi della Natural, unitamente alle imminenti competizioni di Powerlifting programmate nel calendario FIAP della LIBERTAS.

Nel settore Danza dell’OPES, invece, si fanno avanti gli allievi del gruppo “L’Altra Danza”, guidati dalla Maestra Maria Marro che, conferma il suo talento gestionale e professionale nel mettere su un gruppo e nel renderlo una squadra vincente, sino ad arrivare ad ottenere il pass per l’International Excellent Competition, tenutosi di recente nella capitale, presso i teatri di Cinecittà World. Oltre 5.000 ballerini provenienti dalle migliori scuole italiane e internazionali si sono esibiti per due giorni consecutivi. Non solo un evento, ma un’opportunità unica per i partecipanti di mostrare il frutto di mesi di duro lavoro e passione.

Alla rassegna Internazionale di Cinecittà, “L’altra Danza” di Cervinara si conferma una realtà del settore conquistando i seguenti, prestigiosi risultati:

Categoria Kids danze tradizionali 1° posto;

Categoria Kids Choreographic Dance 1°posto;

Under 13 Synchro Dance 1°posto;

Under 13 Danze tradizionali 1°posto.

Ottiene inoltre due Premi Speciali:

Best Choreography sulla coreografia : Under 13 danze tradizionali ;

Best expressiveness sulla coreografia : Under 13 Synchro Dance.

Di seguito i piccoli danzanti caudini protagonisti:

Bervicato Carmen

De Micco Martina 

Castaniere Sharon

Marra Adriana

Napolitano Fatima

Tortora Raffaella

Crispino Morea

D’Addio Alessandra 

D’Addio Stefano 

Martiradonna Greta

Mazzariello Giovanna

Duro Cristel

Marro Elena Maria

Non paghi di ciò, le attività proseguono senza interruzioni, “dobbiamo continuare a lavorare e non sentirci mai arrivati, poiché ad ogni nuovo successo e a ad ogni nuova soddisfazione, vi è un nuovo punto di partenza. Infatti siamo già proiettati al “BARCELONA DANCE EXPERIENCE”, che si terrà dal 05 all’ 08 settembre a Loret De Mar. Un’esperienza fantastica per ballerini provenienti da ogni parte del mondo per connettersi e condividere la passione per la danza, con giudici e insegnanti internazionali di spicco. Saranno quattro giorni intensi, completamente immersi nel mondo della danza, con diversi workshop e la possibilità, per tutti, di mettere alla prova le proprie competenze in un concorso finale!” Queste le parole della Maestra Maria Marro, che si appresta a festeggiare i suoi 10 anni di attività in collaborazione con la Natural del Presidente Carlo Ricci.

Le partecipazioni ad eventi promozionali e sportivi della società cervinarese, vedono momentaneamente in pausa il calendario della Pesistica Olimpica, dopo i titoli conquistati dai gemelli Luca e Matteo Dente. Ma i nuovi protagonisti, del settore Federpesi, sono i bambini, in virtù del nuovo progetto federale “GiocaFipe”. Si è tenuto infatti, nello scorso Week-end ad Avellino, all’interno della tradizionale rassegna “SportDays”, promossa dal Presidente del CONI Prov.le, Prof. Giuseppe Saviano, il primo evento Regionale “GiocaFipe”, organizzato dal Comitato FIPE Campania, con a capo il Presidente Davide Pontoriere. Circa 50 bambini, a partire dagli otto anni, si sono messi in gioco in una nuova prova federale, costituita da un totale di sei esercizi da dover eseguire nel minor tempo possibile e che mette alla prova tutte le abilità motorie di base.

Nell’occasione spiccano anche tre bambini di Cervinara, i quali esordiscono in ambito sportivo conquistando la loro prima medaglia; Valeria Miele, Gianluigi Marro e Sphie Iaia, accompagnati dai tecnici Pasquale e Mariateresa Ricci; tutti e tre classe 2016. Un’esperienza nuova che accomuna sport, divertimento, confronto e socializzazione; un mix di ingredienti sempre più significativi per un ottimale sviluppo psico-motorio e sociale dei nostri bambini, in un’era in cui il digitale prende sempre più il sopravvento.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: