1. Home
  2. POLITICA
  3. Airola. L’opposizione chiede consiglio comunale su situazione idrica
0

Airola. L’opposizione chiede consiglio comunale su situazione idrica

Airola. L’opposizione chiede consiglio comunale su situazione idrica
0

Ci avviciniamo ad un’altra stagione estiva e ad Airola ancora non vi è alcuna soluzione per la grave situazione idrica che continua ad affliggere i cittadini a causa dell’assenza di acqua nelle case, peggiorata dalle sempre maggiori e più frequenti evidentissime e copiosissime perdite della rete, ormai collassata anche a causa della scarsa manutenzione, dovuta dalla inadeguatezza di amministratori distratti ed impegnati solo a saltare da un partito all’altro, alla ricerca di incarichi politici che possano soddisfare le sole loro esigenze personali. Per il resto, Airola continua a scivolare inesorabilmente nel baratro dell’inefficienza dei servizi, mentre le tasse rimangono al massimo dell’esazione. Visti i risultati che sono sotto gli occhi di tutti, viene da chiedersi dove sono finiti i milioni di euro che la maggioranza si vanta di avere portato ad Airola.

Al disagio idrico, da anni segnalato dall’opposizione, anche con suggerimenti risolutivi immediati e mai riscontrati dalla Giunta, i cittadini hanno reagito anche con una petizione popolare, in seguito alla quale il Consiglio Comunale di Airola, con la Deliberazione n. 30 del 11/08/2020, ha dato mandato al Servizio manutenzione, assieme all’Ente gestore del servizio idrico Alto calore, di verificare e stimare le perdite idriche esistenti e valutare la fattibilità tecnica ed economica degli interventi proposti in sede di Commissione Consiliare, anche dall’opposizione, per assicurare l’acqua nelle case e diminuire le perdite dalla rete.

Inoltre, in tema di gestione e distribuzione dell’acqua, nel luglio del 2022 la stampa riportò una importante operazione svolta dall’Alto Calore, assieme alle forze di polizia, nel corso della quale furono rilevate delle anomalie agli impianti di alcuni privati cittadini, con conseguenti sequestri e denunce. La questione fu anche enfatizzata dal Sindaco in

Consiglio Comunale. Da allora, più volte l’opposizione ha chiesto di conoscere gli esiti della verifica di una eventuale evasione del pagamento degli oneri depurativi e fognari da parte di quei cittadini proprietari dei contatori sui quali sono state riscontrate irregolarità, nella considerazione che tali oneri sono calcolati sul consumo dell’acqua.

Infine, con la Deliberazione n. 2 del 31/01/2023, il Consiglio Comunale di Airola, con i soli voti della maggioranza, ha aderito al Servizio Idrico Integrato (pubblico e privato) dell’Ambito Distrettuale Sannita, approvando lo Statuto della società mista “Sannio Acque s.r.l.”. Nel frattempo, la Corte dei Conti ha annullato analoga delibera n. 17 approvata il 30/10/2023 dal consiglio comunale di Paduli, ritenendo inadeguati il Piano Economico Finanziario e lo Statuto della nuova società a capitale misto pubblico- privato, perché espongono gli Enti Locali, e quindi i cittadini, a rischi finanziari notevoli.

In ordine a tale situazione i sottoscritti Consiglieri Comunali di Opposizione di Airola, hanno chiesto la convocazione del Consiglio Comunale per approfondire le criticità in premessa e per stimolare maggiore attenzione del Sindaco e della Giunta nei confronti del tema idrico, fino ad oggi di fatto sottovalutato. In particolare, il Sindaco potrà informare l’Assise e la cittadina sugli esiti dei deliberati del Consiglio Comunale di Airola n. 30 del 11/08/2020 e n. 2 del 31/01/2023 ed in merito alla verifica del Comune di Airola sull’eventuale evasione del pagamento degli oneri depurativi e fognari da parte di quei cittadini che sembrerebbero essere stati denunciati dall’Alto Calore per irregolarità riscontrate sui rispettivi contatori dell’ acqua, nella considerazione che tali oneri sono calcolati sul consumo dell’acqua. Di conseguenza, se non hanno pagato l’acqua non hanno pagato nemmeno gli oneri comunali.

All’uopo, parallelamente, l’opposizione formalizzerà la richiesta della riattivazione dello streaming perché tutti i cittadini possano nuovamente partecipare alla vita amministrativa di Airola.

I CONSIGLIERI COMUNALI : ABBATE Giulia , FALZARANO Gennaro , MALTESE Giuseppe , STRAVINO Giuseppe , SUPINO Biagio

sponsor sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: