1. Home
  2. POLITICA
  3. Airola, opposizione esamina questioni locali: focus anche su fogne e Caserta-Benevento
0

Airola, opposizione esamina questioni locali: focus anche su fogne e Caserta-Benevento

Airola, opposizione esamina questioni locali: focus anche su fogne e Caserta-Benevento
0

I consiglieri comunali di Opposizione Giulia Abbate, Gennaro Falzarano, Giuseppe Maltese, Giuseppe Stravino e Biagio Supino, Giovedì pomeriggio, si sono incontrati presso la sede comunale di Airola “per importanti approfondimenti amministrativi e politici di interesse generale”.
Lo fa presente in una nota l’insieme dei consiglieri di minoranza.

“Questo primo appuntamento – spiegano – ha registrato un confronto iniziale per riportare gli esiti dell’ascolto del territorio da parte delle singole cariche elettive, successivamente si è passati alla compilazione dell’agenda delle attività da porre in essere e le priorità con le quali agire”.
Inizialmente, fanno ulteriormente presente, si è discusso “delle inadempienze del Sindaco, della Giunta, del Presidente del Consiglio comunale e dei Presidenti delle Commissioni consiliari permanenti che, a fronte di articolate e puntuali richieste di convocazione dei rispettivi organi collegiali presieduti, avanzate dall’Opposizione, nonostante siano scaduti tutti i termini entro i quali la normativa ne prevede la convocazione, alla data odierna rimangono ancora diverse richieste inevase, nonostante gli argomenti fossero di rilevante interesse pubblico quali scuola Regina Elena, Trasparenze ed Anticorruzione, Project Financing lluminazione Pubblica – piazza Annunziata, antenna in via Caracciano.
Oltre alle inadempienze relative alle convocazioni degli organi collegiali, l’Opposizione ha dovuto prendere atto dell’immobilismo degli Organi politici ed amministrativi agli esposti che l’Opposizione ha rivolto loro per la violazione del Decreto prefettizio del 28 Ottobre 2022 da parte dell’ex Vicesindaco che, nonostante la vigente sospensione dalle cariche elettive, con interdizione temporanea dai pubblici uffici, il 3 Luglio 2023 ha partecipato a importanti fatti politici ed amministrativi che indurrebbero a confermare e giustificare le diffusissime voci cittadine circa la costante presenza dell’ex Vicesindaco negli Uffici comunali.

I RISCHI LEGATI ALLA MODIFICA DEL TRACCIATO

Poi – fanno presente ancora dal fronte di opposizione – è stata esaminata una notizia appresa dai giornali circa la modifica del tragitto della costruenda superstrada Caserta Benevento che il Comune di Paolisi avrebbe chiesto ed ottenuto. Adesso, l’asse viario potrebbe interessare il territorio di Airola ma di tutto ciò la politica locale sembrerebbe non essere stata proprio chiamata in causa.
La discussione è poi passata al progetto fognario di oltre 6 milioni di euro che dovrebbe interessare il Comune di Airola, anche se, nonostante l’enorme cifra, alcune zone di Airola rimarrebbero non servite. Ulteriori riflessioni hanno interessato la Protezione civile, alla cui organizzazione sembrerebbe dovere essere sottratta parte dei locali attualmente utilizzati dal Centro operativo comunale (COC) perché necessiterebbero alle scuole ormai in balia di eventi riduttivi non pianificati dalla politica.
Per ciascuno degli argomenti trattati – concludono i consiglieri in questione – seguiranno atti formali per comprenderne le dinamiche, attività questa indispensabile ed ineludibile per assolvere i compiti discendenti dalla funzione propria delle cariche elettive, prevista dalla legge in vigore”.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: