1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Sogesi, lotta agli sversi abusivi: multe in arrivo a Montesarchio
0

Sogesi, lotta agli sversi abusivi: multe in arrivo a Montesarchio

Sogesi, lotta agli sversi abusivi: multe in arrivo a Montesarchio
0

Una azione straordinaria di pulizia del territorio comunale di Montesarchio avente ad oggetto la rimozione di rifiuti che sono stati illecitamente abbandonati.
È la sostanza di operazione che è stata condotta nelle giornate del 24 e del 25 Aprile da personale della Sogesi Srl, azienda che gestisce il servizio di igiene urbana anche sul territorio di Montesarchio.
L’attività ha consentito di recuperare un complessivo di materiale quantificabile in cinque-sei quintali, frutto di sversi abusivi effettuati fondamentalmente nelle zone rurali della cittadina.
Si tratta di condotte che sono fortemente da condannare in quanto lesive del patrimonio ambientale nonché dell’immagine della città di Montesarchio tutta.
E che sono tanto più incomprensibili alla luce della efficienza del servizio di prelievo dei rifiuti che è effettuato in modo capillare e puntuale, ivi compreso quello degli ingombranti che possono essere ritirati a domicilio dalla Sogesi, in modo del tutto gratuito, previa telefonata di prenotazione ai recapiti dell’azienda.
Senza dimenticare, inoltre, il funzionamento dell’isola ecologica che consente all’utenza di conferire anche al di fuori dei momenti prestabiliti dal calendario.

APERTI I SACCHETTI

Non ci si può quindi rassegnare a condotte distruttive che meritano una puntuale risposta pure nel rispetto di quei cittadini, che rappresentano la stragrande maggioranza, i quali in modo responsabile e attento procedono al conferimento dei rifiuti nel pieno rispetto delle modalità e delle norme della raccolta differenziata.
E che non è giusto debbano vedere mortificato il proprio senso del rispetto ed il proprio impegno dalle azioni di individui isolati.
Il personale della Sogesi ha provveduto ad aprire i sacchetti illecitamente sversati riuscendo a rinvenire elementi che potranno consentire di risalire alla identità di quanti li hanno depositati – si tratta di circa quindici persone.
Le informazioni acquisite verranno consegnate alla Polizia municipale di Montesarchio al fine di potersi elevare le eventuali e connesse sanzioni.

(nota stampa Sogesi Srl)

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: