1. Home
  2. POLITICA
  3. Vittoria Schlein: il pd provinciale deve tener conto di questo risultato
0

Vittoria Schlein: il pd provinciale deve tener conto di questo risultato

Vittoria Schlein: il pd provinciale deve tener conto di questo risultato
0

“Il popolo democratico è vivo ed ha una linea chiara. Ci chiede di cambiare davvero. Saremo un bel problema per il governo Meloni, organizzeremo una vera opposizione.”

Le parole della neo segretaria pd Elly Schlein.

Le democratiche ed i democratici hanno scelto Elly Schlein. Un’onda travolgente di speranza, rabbia ed orgoglio. Hanno scelto una donna, la prima volta nella storia di un partito progressista italiano.Hanno scelto la lotta al precariato ed ai contratti a termine, hanno scelto la difesa sul reddito di cittadinanza, hanno scelto lo Ius soli, hanno scelto una linea molto più spinta sui diritti civili, hanno scelto l’alleanza con i cinque stelle lasciando sul campo Renzi- Calenda.

Il voto delle primarie ha ribaltato quello dei circoli. Questo ci deve far riflettere e capire che il partito, spesso, è lontano dalla volontà dei propri elettori.

A Cervinara, la Schlein prende 60 voti su 514. Il partito è vivo, il popolo democratico è vivo. Aldilà di qualche livoroso, che vede nel voto dei gazebo un perdita di tempo. Siamo l’unico partito, che nel bene e nel male sceglie il segretario con questo metodo democratico. Un plauso ed un ringraziamento va al  segretario, Francesca Bizzarro, che ha  fatto un ottimo lavoro, mantenendo un atteggiamento imparziale, garantendo le due mozioni in campo.

Il pd provinciale deve tener conto di questo risultato, come quello regionale.

L’auspicio che, con l’avvento della Schlein, non ci sia la sostituzione dei vecchi vicerè con altri nuovi vicerè e non si salti subito sul carro dei vincitori,  da parte dei perdenti, con riposizionamenti che farebbero invidia alla vecchia democrazia cristiana.

Spero che si fermi subito l’accordo per l’elezione del segretario regionale del partito, che con tutto il rispetto per l’onorevole Rosetta D’amelio, non rappresenta la maggioranza dei democratici che ieri si sono espressi nei gazebo.

Antonio Vaccariello tesserato pd

sponsor sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: