1. Home
  2. POLITICA
  3. Airola, scuola Vanvitelli: pressing di Maltese
0

Airola, scuola Vanvitelli: pressing di Maltese

Airola, scuola Vanvitelli: pressing di Maltese
0

“Perché si vuole abbattere un edificio del patrimonio comunale, che dagli atti risulta essere strutturalmente sano, considerato l’ingente impiego di soldi pubblici (circa 6 milioni di euro per l’istituto e circa 1,5 Milioni per la sola palestra)?”
E’ questo l’incipit di interrogazione presentata da Giuseppe Maltese, consigliere comunale di opposizione, all’attenzione della maggioranza Falzarano.
Oggetto della questione l’abbattimento e la ricostruzione della scuola media Vanvitelli.
Ma non è tutto.
Maltese, infatti, chiede anche nell’atto “se le certificazioni di cui alla premessa sono state considerate nella progettazione dei lavori di abbattimento;
Se è stato calcolato il valore patrimoniale della scuola che si intende abbattere, comprensivo di tutti gli arricchimenti architettonici, tecnologici e funzionali per la scuola ed in tal caso a quanto ammonta”.

IL CONSIGLIERE DI DOVERE CIVICO

Ed, ancora, “che fine faranno gli infissi di nuova generazione costati migliaia di euro pochi anni or sono, le scale antincendio, l’impianto fotovoltaico per il quale il Comune ha un contratto con la società gestore del servizio”.
Un discorso alquanto centrale nelle dinamiche locali quello relativo ai destini del plesso in questione e, soprattutto, quello connesso alla sistemazione degli studenti in coincidenza dello start del prossimo anno scolastico.
Con riguardo a quest’ultimo punto, tuttavia, l’Amministrazione Falzarano sta lavorando e non dispera, entro pochi giorni, di comunicare la nuova geografia della didattica.

sponsor sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: