1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Montesarchio. Lutto nel mondo della musica, ciao Gianni.
0

Montesarchio. Lutto nel mondo della musica, ciao Gianni.

Montesarchio. Lutto nel mondo della musica, ciao Gianni.
0
0

Una vita dedicata alla sua grande passione, la musica. Oggi ci ha lasciato Gianni Mozzillo da tutti conosciuto come il francese. Cresciuto in Francia si era appassionato della musica jazz e del contrabbasso e basso elettrico. Ritornato in Italia aveva intrapreso gli studi presso il conservatorio di Avellino che non completò, continuò come autodidatta studiando gli standard jazz ma non disdegnava gli altri generi musicali. Per Gianni l’importante era suonare. Uno stile essenziale ma molto personale che non sforava mai in virtuosismi inutili.

Una bella persona un po’ fuori dai canoni comuni. Da adulto ritornò in Francia scegliendo di fare l’artista di strada e formando una sua band riuscendo a realizzare diversi CD. Successivamente ritornò in Valle Caudina suonando con diversi musicisti come il chitarrista Antonio Onorato suo vecchio amico. A Montesarchio ha curato diverse rassegne musicali nei locali della zona.
Tanti i messaggi degli amici musicisti e non sul web che ricordano la figura di Mozzillo.

Addio Amico mio! Addio Giann’u Francese! Ci hai lasciato con l’amaro in gola! Mi, ci mancherai tantissimo. Au revoir mon Ami

Proprio in questo periodo nel 2020 dovevo andare in Francia a suonare con lui. Ma il Covid ci ha chiusi in casa e poi il suo male ce lo ha portato via . Ancora non ci credo… Addio Gianni Mozzillo … Spero sempre che Dio esista. Mi spiace non aver nulla di registrato con te..

…con te se ne va un pezzo della mia vita musicale, il più discreto, sottinteso ma uno dei più importanti. Oggi è un brutto giorno Ciao francé

Anche il sindaco di Montesarchio Franco Damiano a nome di tutti gli amici : “Sei andato via e hai lasciato un enorme vuoto dentro noi. Non ci sono parole: solo il ricordo di un amico con la passione per la musica che ha riempito momenti indimenticabili del nostro tempo. Saranno i ricordi delle tante giornate passate insieme a riempire il nostro cuore.”

Un carattere mite e sempre disponibile con tutti che ci lascia a 58 anni per colpa di un male incurabile con cui stava lottando da più di un anno. Arrivederci Gianni e intanto continua a suonare per noi da lassù.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: