1. Home
  2. SPORT
  3. L’Audax Cervinara ha già vinto “il suo campionato”.
1

L’Audax Cervinara ha già vinto “il suo campionato”.

L’Audax Cervinara  ha già vinto “il suo campionato”.
0
1

L’Audax Cervinara ha già vinto. La giovane società ha raggiunto da tempo l’obiettivo prefissato è sta facendo anche di più. Una consolidata seconda posizione in classifica lascia aperta ancora la porta al “solito” sogno.
Sognare, si sà, non costa nulla e i tifosi non si stanno facendo sfuggire l’ennesima occasione.
Dicevamo una società giovane, guidata da Angelo Magnotta che con Pasqualino Ferraro, Antonio Pallotta, Silvio Maglione, Guido Coletta, Pasquale Dragone e altri soci, che solo pochi mesi fa ha creato questo miracolo riuscendo a non far scomparire il calcio a Cervinara. Una società che ha saputo creare un ambiente sano mettendo a proprio agio tecnici e calciatori.
Si sono affidati al Cervinarese DOC Pasquale Iuliano che sta guidando con esperienza una squadra che non si arrende mai e la sua “mano” si vede.
Lo hanno dimostrato ieri a Grottaminarda. Negli ultimi minuti di gara hanno ribaltato un risultato che sembrava darli ormai per spacciati. E ancora una volta le scelte di Iuliano hanno fatto la differenza.
Il Cervinara, si vedeva che non ci stava a perdere, e il grande cuore e la determinazione dei ragazzi biancoazzurri, alla fine ha fatto la differenza. Anche perchè in campo c’erano tanti ex e la partita era sentita.

La cronaca

Grotta protagonista nel primo tempo che al 25° passa in vantaggio. Cross dalla destra, Cataruozzolo interviene di testa, il pallone assume una traiettoria strana che scavalca Scolavino. Il Cervinara accusa il colpo il Grotta potrebbe ancora segnare. Al 32° punizione di Ricci palla sulla traversa, al 42* altro legno dagli sviluppi di un angolo, al 43° Aquino sciupa dalla destra, alza sulla trasversale. Nella ripresa il Cervinara si sveglia gli ultimi venti minuti, mister Iuliano con i cambi prova a dare la scossa, e le mosse si rivelano azzeccate, Guida fornisce due assist, Alessandro De Marco sigla una doppietta. Ma prima di gioire i caudini soffrono ancora, Aquino due volte impegna Scolavino. Poi il portiere si supera quando un errore di Palumbo libera solo Aquino, prodigiosa la respinta. Il Cervinara prova prima con un tiro a giro di Coquin che va fuori e poi con Arciello che di testa sfiora la traversa. Ancora Scolavino super al 34° su punizione sempre di Aquino. A questo punto la partita gira, il Cervinara si scuote e affonda. Al 36° Alessandro de Marco solo nell’area piccola mette in rete, al 40° perfetto il cross di Guida, e ancora Alessandro De Marco di testa mette nell’angolino lontano alle spalle di Calabrese, terzo gol al 42° ancora Guida al cross, Arciello in area controlla e spedisce in rete il pallone della sicurezza.

5 gare alla fine

Ora testa al prossimo turno che vedrà lo scontro al vertice Audax Cervinara vs Palmese. Si giocherà a Montesarchio e sarà sicuramente una bella giornata di calcio. All’andata il Cervinara portò a casa una vittoria quasi inaspettata.
In classifica la Palmese a 49 punti, l’Audax a 41 a seguire la Virtus Avelino a 37 punti.

Mancano 5 gare alla fine del campionato. Non sarà facile agguantare la capolista che viaggia spedita, avendo puntato sin dall’inizio sulla vittoria del campionato. (Ieri ha pareggiato in casa contro il Lioni).

Intanto i tifosi cervinaresi si godono una seconda posizione inaspettata e una squadra che non molla mai… e il sogno può continuare!

usertv.it

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: