1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Sant’Agata, tir a via Sant’Antonio Abate: disagio per gli esercenti
0

Sant’Agata, tir a via Sant’Antonio Abate: disagio per gli esercenti

Sant’Agata, tir a via Sant’Antonio Abate: disagio per gli esercenti
0
0

Una situazione di forte disagio nella circolazione e nella “vivibilità”. E’ quella che da, ormai, un pò di tempo a questa parte si sta riscontrando lungo via Sant’Antonio Abate, tratta centrale del territorio di Sant’Agata de’ Goti. Alla luce di ciò, pertanto, un nutrito gruppo di commercianti operanti ha dato mandato all’avvocato saticulano Sandro Della Ratta di diffidare il Comune alla rimozione dei fattori che sono fonte delle problematiche.
Una “situazione incresciosa”, viene lamentato, “a seguito di un incremento quotidiano, consistente negli ultimi mesi, di circolazione di mezzi pesatiti (autocarri di grossa portata) che, nel trasportare terreno vegetale da diporto, ne sversano sul manto stradale cospicue quantità, circolando senza una adeguata protezione”.
La mole dei mezzi, in continuo andirivieni, nei due sensi, lungo la strada provoca rallentamenti – anche considerando la necessità di posteggio delle automobili dei clienti – nonché “seri disagi alle numerose attività commerciali site nella zona poiché dagli stessi autocarri cade una enorme quantità dì terra che arriva ad invadere i locali delle suddette attività commerciali oltre a provocare evidenti conseguenze dannose alle private abitazioni, addirittura impossibilitate ad aprire le imposte, pratica, ora più che mai, indispensabile per il necessario ricambio di aria”.
“Tale situazione – è ancora descritto – si aggrava ulteriormente nelle giornate di pioggia, molto frequenti in questo periodo, trasformando la terra riversata in vera e propria fanghiglia, che rende il manto stradale scivoloso e altamente pericoloso”.
Alla luce di ciò, pertanto, si chiede un urgente intervento “al fine di limitare la circolazione di detti camion in determinate fasce orarie e di ordinare alla ditta di trasporti o a quella beneficiaria, di provvedere alla pulizia della strada via Sant’Antonio Abate, in particolare, il tratto dall’incrocio per Durazzano all’incrocio con via Caudina, in maniera frequente, in modo da rimuovere la terra che, cadendo dagli autocarri in circolazione, si accumula sul manto stradale in modo da rappresentate una vera e propria insidia per gli automobilisti, oltre ad evitare invasioni continue di terra nei locali commerciali e nelle private abitazioni”.
Viene anche specificato dal legale che ha formalizzato le doglianze di esercenti e residenti che, in mancanza di iniziative intraprese, gli stessi esercenti e residenti provvederanno alla raccolta di firme per le denunce del caso all’Autorità competente. 

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: