1. Home
  2. POLITICA
  3. Damiano ai Cinque Stelle “Mera speculazione…”
0

Damiano ai Cinque Stelle “Mera speculazione…”

Damiano ai Cinque Stelle “Mera speculazione…”
0
0

“Riuscirà nell’arco di cinque anni di consiliatura l’ineffabile consigliere del Movimento Cinque Stelle a pubblicare un solo post, uno solo, che non sia mera speculazione?”. Atto quarto della querelle verbale tra Franco Damiano ed il Movimento Cinque Stelle di Montesarchio. Una dialettica innescatasi sulla questione degli alloggi popolari di zona Cappuccini e sulla mancata consegna di essi, sebbene completati, ai legittimi assegnatari. E’ a firma del sindaco caudino l’ultima uscita. “Il tempo stringe e finora non c’è riuscito. “Ci rendiamo conto – insiste la fascia tricolore – Lo schema subdolo di puntare ai problemi delle persone in stato di bisogno, per incassare consensi ha portato a risultati mirabolanti…ma dovrebbe rendersi conto lui, adesso, che quei tempi sono finiti. Talmente finiti, quei tempi, che oggi tocca andare a bussare, sognando una futuribilità politica, alle porte di chi veniva etichettato a grande nemico e metteva in dubbio il possesso della licenza media per un posticino in lista alle provinciali. Davvero vuol continuare a parlare di quegli alloggi? Di un progetto nato e seguito dalla governance dell’epoca dell’Iacp e dal sottoscritto che lo ha voluto a Montesarchio, perorato in ogni sede quando il consigliere in questione neppure conosceva l’esistenza della questione.
Ribadisco – incalza Damiano – che la competenza del collaudo spetta all’Acer. Aggiungo che chi ha competenza nella vicenda sa bene che la mia presenza in Regione per rappresentare la questione è stata continua nel tempo, e non certo frutto dell’interessamento dei Cinque Stelle. La smetta: offende lui il disagio di queste persone ciarlando via social per mera visibilità (a ben vedere peraltro non riuscendovi). Io, da parte mia, starò sempre dalla parte dei cittadini, in particolare di quelli che si trovano in difficoltà: ci sono sempre stato, notoriamente…e non a chiacchiere…o a post. Impari, il consigliere, che la speculazione in cui continua testardamente a lanciarsi può avere successo una volta. Poi basta. Poi serve costruire, per la comunità: cosa che lui non ha mai fatto, nè farà mai per ovvie ragioni. Costruire è l’agire che muove questa amministrazione, invece. Ci hanno insegnato questo. E ci hanno insegnato a scegliere i migliori, sempre e comunque: perché sono i peggiori che pesano sulle spalle delle comunità, non certo i migliori.
Sulla questione, in ogni caso, non replicherò più: la speculazione – chiude Damiano – non merita risposte”.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: