1. Home
  2. CRONACA
  3. Cervinara. Emergenza Covid: nuova ordinanza del sindaco
0

Cervinara. Emergenza Covid: nuova ordinanza del sindaco

Cervinara. Emergenza Covid: nuova ordinanza del sindaco
0
0

PROROGA MISURE RESTRITTIVE
A decorrere dal giorno 3 gennaio e fino al 6 gennaio 2022Chiusura dei bar, ristoranti, pizzerie e sale da gioco alle ore 20:00 ed asporto alle ore 21.30;

Chiusura della Villa Comunale

Divieto di stazionamento nei luoghi pubblici (strade e piazze) oltre le ore 20:00.

Dai report quotidiani dell’Asl emerge il continuo aumento della curva dei contagi. Oggi ci vengono segnalati altri 4 casi di positività che, sommati a quelli dei giorni scorsi, fanno salire a 204 il numero delle persone contagiate. Di fronte al persistere di una situazione estremamente delicata ed al fine di contenere il diffondersi del contagio si rende necessario prorogare le misure restrittive sin qui adottate. In tale ottica, con ordinanza sindacale, adottata in data odierna, è stata disposta a decorrere dal giorno 3 gennaio e fino al 6 gennaio 2022• la chiusura dei bar, dei ristoranti, pizzerie e delle sale da gioco è fissata alle ore 20:00 e l’asporto alle ore 21:30;

la chiusura della villa Comunale;

è fatto divieto nei locali pubblici ed esercizi commerciali di proiezione al pubblico di trasmissioni televisive (compresi eventi sportivi), divieto di gioco delle carte e/o riproduzione di musiche dinanzi i bar e a tutte le attività commerciali;

è fatto divieto di stazionamento nei luoghi pubblici (strade e piazze) oltre le ore 20:00;

sono sospese le attività delle scuole di danza, di ballo, delle scuole di calcio e sono altresì chiusi gli impianti sportivi, pubblici e privati esercenti attività al chiuso (compreso palestre, piscine e bocciodromo);

sono annullati tutti gli eventi di natura ricreativa, culturale, associativa in programma sul territorio comunale, ad esclusione delle funzioni religiose che sono consentite nell’osservanza delle disposizioni imposte dalla vigente normativa anticontagio Covid 19;

è fatto divieto di assembramenti in ambienti pubblici;Come sempre, vista la delicatezza della situazione, ricordiamo a tutti l’importanza del rispetto delle regole sul distanziamento sociale e sul divieto di assembramenti. Il Sindaco Avv.Caterina Lengua

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: