1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Cervinara. Emergenza Covid: la stretta di Capodanno
0

Cervinara. Emergenza Covid: la stretta di Capodanno

Cervinara. Emergenza Covid: la stretta di Capodanno
0
0

A decorrere dal giorno 30 dicembre 2021 e fino al 2 gennaio 2022

Chiusura dei bar, ristoranti, pizzerie e sale da gioco alle ore 20:00;

Chiusura delle attività autorizzate all’asporto alle ore 21:30;

Divieto di stazionamento nei luoghi pubblici (strade e piazze) oltre le ore 20:00.

E’ chiaro ed evidente che, da diversi giorni, siamo stati travolti, come ogni angolo del mondo, dalla quarta ondata della pandemia. Stiamo registrando numeri estremamente preoccupanti con i quali non ci aspettavamo di fare i conti ad un anno dall’avvio della campagna vaccinale. L’aumento esponenziale dei contagi che sta interessando anche la comunità locale, come emerge chiaramente dai report quotidiani dell’ASL, impone ulteriori sacrifici personali, sociali ed economici e per questo sento di ringraziare tutti per la disponibilità manifestata. 

In tale ottica, con ordinanza sindacale, adottata in data odierna, è stata disposta 

a decorrere dal giorno 30 dicembre 2021 e fino al 2 gennaio 2022

  • la chiusura dei bar, dei ristoranti, delle pizzerie e delle sale da gioco è fissata alle ore 20:00;
  • la chiusura delle attività autorizzate all’asporto è fissata alle ore 21:30;
  • è fatto divieto nei locali pubblici ed esercizi commerciali di proiezione al pubblico di trasmissioni televisive (compresi eventi sportivi), divieto di gioco delle carte e/o riproduzione di musiche dinanzi i bar e a tutte le attività commerciali;
  • è fatto divieto di stazionamento nei luoghi pubblici (strade e piazze) oltre le ore 20:00; 

Dalla giornata di ieri ci stiamo tenendo costantemente in contatto con la Prefettura, con il Comandante della Stazione Carabinieri di Cervinara e con il Dirigente del locale Commissariato per la messa in campo di tutte le attività finalizzate al controllo del territorio ed al rigoroso rispetto delle ordinanze sindacali. Come sempre, vista la delicatezza della situazione, ricordiamo a tutti l’importanza del rispetto delle regole sul distanziamento sociale e sul divieto di assembramenti. 

Il Sindaco

Avv.Caterina Lengua

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: