1. Home
  2. SPORT
  3. L’Avellino non va oltre il pari contro il Picerno. La cronaca.
0

L’Avellino non va oltre il pari contro il Picerno. La cronaca.

L’Avellino non va oltre il pari contro il Picerno. La cronaca.
0
0

Termina 1-1 il match con il Picerno, Maniero agguanta il pareggio su rigore dopo lo svantaggio siglato da De Cristofaro. Nel mezzo due traverse colpite dall’Avellino.

PRIMO TEMPO. Al 3’ cross su punizione di Tito, spiovente sul secondo palo, colpo di testa di Silvestri e pallone sul fondo. Al 9’ gran giocata di Kanoute, che raggiunge il fondo e pesca con un cross preciso Di Gaudio, appostato sul secondo palo. Colpo di testa dell’esterno palermitano e risposta in angolo di Viscovo. Il Picerno trova il vantaggio sessanta secondi dopo. Retropassaggio di testa errato di Tito, De Cristofaro si inserisce, anticipa con un pallonetto Forte e segna a porta vuota. Al 34’ punizione di Aloi, una deviazione in barriera mette fuori causa Viscovo, ma il pallone scivola sul fondo. Maniero ci prova due volte, di testa trovando l’opposizione con i piedi di Viscovo, che si ripete sul tiro da terra di Maniero, aiutandosi con la traversa. La prima frazione di gioco va in archivio sul punteggio di 1-0 per il Picerno.

SECONDO TEMPO. Dentro Carriero, fuori uno spento Micovschi. Al 3’ Contatto al limite dell’area tra Allegretto e Kanoute. Per l’arbitro è calcio di rigore. Dagli undici va Maniero che spiazza Viscovo. Al 10’, Picerno in dieci uomini: espulso D’Angelo. Il centrocampista lucano, già ammonito, entra in rotta di collisione con Rizzo. Per l’arbitro non ci sono dubbi: secondo giallo ed espulsione. Al 27′ Kanoute chiede e ottiene l’uno-due con Gagliano e calcia in porta. Viscovo respinge in angolo. Al 33′ secondo montante colpito dall’attaccante, con un colpo di testa quasi perfetto. Viscovo immobile, salvato dal legno. L’Avellino ci prova al 38′  cross di Rizzo, Mastalli si tuffa e colpisce di testa, a un metro dalla porta, ma il pallone finisce sull’esterno della rete.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: