1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Montesarchio, al via i lavori sul Tesa
0

Montesarchio, al via i lavori sul Tesa

Montesarchio, al via i lavori sul Tesa
0
0

Taglio del nastro per il cantiere avente ad oggetto la messa in sicurezza del torrente Tesa.
Sono iniziati, infatti, i lavori finalizzati al ripristino del regolare deflusso delle acque dello specifico corso.
Si tratta di un’azione fondamentale al fine di restituire sicurezza ad una parte del territorio che, anche in recentissimo passato, è stata interessata da invasione di acque tracimate dal letto.
Vegetazione e rifiuti a ridurre la capacità del letto, argini deboli: una debolezza strutturale che ha determinato, in più circostanze, apprensioni.
E, soprattutto, il rischio di incidenti interistituzionali.
Ebbene si, perchè quello dato da torrenti e valloni vari rappresenta classico esempio di frequente corto circuito burocratico nel rapporto tra Enti.
Gli stessi, infatti, sono di competenza del Genio civile con i Comuni che, da parte loro, non hanno giurisdizione alcuna e non possono, quindi, porre in essere alcuna attività di pulizia.
La questione Montesarchio-Tesa è emblematica: Damiano, in più occasioni, aveva sollecitato – prima in via bonaria, poi attraverso tanto di denunce – l’Ente competente a porre in essere le necessarie attività di sanificazione da rifiuti e da vegetazione nell’ottica di prevenire, appunto, possibili futuri incidenti.
Istanze che, il più delle volte, non hanno avuto seguito con i disagi puntualmente determinatisi anche durante il corrente inverno. Conquistato il finanziamento per la bonifica del corso d’acqua, il sindaco montesarchiese, pressing dopo pressing, è riuscito ad ottenere un risultato di sostanza presso la Regione Campania: ovvero quello vivente nel trasferimento dei fondi dal Genio stesso all’Ente comunale.
Una strategia che ha consentito, per quanto possibile, di snellire la burocrazia e di approdare al risultato dello start dei cantieri.
“Siamo felici – ha commentato Striano – , dell’avvio di un’opera di fondamentale importanza strategica come quella della pulizia dell’alveo del torrente Tesa. Opera totalmente finanziata e che, in quanto tale, non creerá alcun disagio alle casse comunali. Grazie alla caparbietà di questa Amministrazione e alla pazienza degli uffici preposti, oggi riusciamo a dare seguito ad un’importante opera che, davvero, mi sento di definire strategica per la sicurezza dei cittadini”.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: