1. Home
  2. Ambiente
  3. e
  4. Salute
  5. Parco Taburno-Camposauro. L’incontro con la Sottosegretaria del Ministero della Transizione Ecologica
0

Parco Taburno-Camposauro. L’incontro con la Sottosegretaria del Ministero della Transizione Ecologica

Parco Taburno-Camposauro. L’incontro con la Sottosegretaria del Ministero della Transizione Ecologica
0
0

Si è svolto sabato pomeriggio presso la sede dell’Ente Parco, l’incontro tra i sindaci della comunità del parco e la Sottosegretaria del Ministero della Transizione ecologica, on. Ilaria Fontana. Dopo aver visitato in mattinata il Taburno e precisamente Piana Melaino, ha partecipato ad un tavolo istituzionale sulla candidatura Unesco “Global Geoparks” che l’Ente Parco sta portando avanti. Il confronto con i Sindaci è servito anche ad approfondire alcuni aspetti del PNRR. L’on. Fontana ha dichiarato: “E’ un territorio meraviglioso, sono stata accolta appena entrati nell’area protetta, da una faggeta splendida e da un paesaggio unico e inimitabile, degno di un parco ricco di biodiversità, storia e tradizioni agroalimentari.Ringrazio il presidente Caturano, tutti i sindaci e le associazioni per la loro presenza, ho percepito in loro la voglia di lavorare assieme attraverso un bel gioco di squadra che vede anche il contributo scientifico dell’Università degli Studi del Sannio, per centrare l’obiettivo del riconoscimento Unesco Global Geoparks nel 2022. È questa un’occasione unica per il rilancio del territorio sannita ed anche per l’avvio di forme di sviluppo sostenibili che i Comuni dovranno attuare anche con le risorse nazionali ed europee.’’Il Presidente dell’Ente Parco, Costantino Caturano, nel suo intervento ha rimarcato quanto questa visita rappresenti per l’area protetta il “giorno zero”.”Per il Taburno Camposauro è un giorno di ripartenza, da domani riprenderemo ancora più intensamente a lavorare per la tutela e la valorizzazione del territorio. Abbiamo avviato una serie di incontri istituzionali per far conoscere il nostro bellissimo parco, ma anche per intraprendere un interlocuzione con le istituzioni regionali e nazionali in vista della candidatura Unesco. A questo si aggiunge la volontà di instaurare un dialogo costante con i Sindaci del parco perché ritengo bisogna riallacciare e mantenere sempre vivo il collegamento tra gli enti di prossimità, Stato e Regione. La visita della Sottosegretaria Fontana è motivo di orgoglio e dimostra che stiamo lavorando bene. Il percorso per rilanciare l’area protetta è ancora lungo ma lo percorreremo insieme con impegno e caparbietà”.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: