1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Borrelli “Si verifichino rapidamente danni ambientali”
0

Borrelli “Si verifichino rapidamente danni ambientali”

Borrelli “Si verifichino rapidamente danni ambientali”
0
0

“All’indomani del terribile incendio divampato in un impianto di lavorazione della plastica non riciclata di Airola, ho incontrato il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca e il vicepresidente, Fulvio Bonavitacola, per esprimere forti preoccupazioni su quanto accaduto. Quello di Airola è solo l’ultimo di una serie di incidenti simili avvenuti in Campania negli ultimi anni. Con cadenza quasi semestrale assistiamo a roghi di questi impianti. Un dato anomalo sul quale ritengo doveroso rivolgere la massima attenzione per mettere in campo un’efficace strategia di prevenzione e un aggiornamento normativo che permetta alla Regione di intervenire anche in casi come questo dove le competenze sono di altri enti. In particolare bisogna capire, per ogni singolo episodio, quali tipi di sistemi antincendio siano stati impiantati e se gli stessi fossero adeguati e funzionanti; se la capienza degli impianti abbia superato i limiti consentiti; se le stesse aziende coinvolte avessero polizze assicurative e siano state rimborsate; se ricevano contributi di enti pubblici per le attività di stoccaggio dei materiali. Sono tutti dati determinanti per comprendere davvero cosa stia accadendo nella nostra regione e per poter procedere con l’adozione di nuove ipotesi normative a tutela della salute pubblica”. Queste le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli che sta realizzando un dossier sui continui roghi che hanno interessato capannoni e siti come quello di Airola.

“Con altrettanta rapidità – prosegue Borrelli – bisogna procedere alla verifica dei danni ambientali causati dal rogo di Airola. Danni che riguardano non solo la salute pubblica dei residenti nei comuni limitrofi investiti dall’enorme colonna di fumo nero sprigionata, ma anche le realtà agricole circostanti. A tutti loro giunga la nostra solidarietà così come giunga il nostro ringraziamento ai Vigili del Fuoco e alle Forze dell’ordine intervenute prontamente sul posto”.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: