1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Montesarchio, Comune chiede “soccorso” a Creta
0

Montesarchio, Comune chiede “soccorso” a Creta

Montesarchio, Comune chiede “soccorso” a Creta
0
0

Una consulenza, un supporto di eccellenza per Palazzo San Francesco di Montesarchio.
L’Ente comunale, infatti, si andrà ad avvalere del supporto di Ferdinando Creta, già Direttore del Polo museale della Campania per l’area archeologica del Teatro romano di Benevento e del Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio, oggi in quiescenza.
La finalità è quella di contribuire alla valorizzazione e alla gestione del patrimonio storico-artistico locale.
Creta, curriculum che si auto-commenta, rappresenterà prezioso asso nella manica per una realtà che punta decisa a crescere in termini di visibilità e di proposta culturale.
“Il Comune di Montesarchio dispone di un notevole patrimonio storico-artistico – commentano dalle sedi amministrative – costituito da beni immobili non strumentali all’esercizio delle proprie funzioni, costituito prevalentemente da edifici e complessi ecclesiali, e di beni immateriali, rappresentati dalle tradizioni locali.
La gestione del patrimonio culturale – espongono ancora – necessita di una organizzazione dei beni e dei mezzi materiali e immateriali, finalizzata alla produzione e alla successiva erogazione dei servizi culturali, nonché a migliorare l’efficacia e l’efficienza delle attività svolte sui beni culturali ovvero a incrementare il grado di raggiungimento degli obiettivi e il rapporto tra risorse utilizzate e i risultati ottenuti.
Si ritiene, pertanto, necessario promuovere una nuova azione amministrativa, intesa a conferire valore al nostro patrimonio culturale e a promuoverne le potenzialità, migliorandone le condizioni di conoscenza e incrementandone la fruizione collettiva e individuale, anche ai fini turistici”.
Barra dritta verso Creta che, in particolare, dovrà prendere sotto la sua ala, ai fini di una ottimizzazione, il Convento delle Clarisse e l’annesso passeggiatoio, il Complesso di Santa Maria delle Grazie, il Complesso San Francesco, l’Abbazia San Nicola, la Torre-Complesso Museale e la Biblioteca Comunale.
Cultura e turismo: Montesarchio investe in programmazione.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: