1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Sant’Agata, successo per la Festa del PleinAir
0

Sant’Agata, successo per la Festa del PleinAir

Sant’Agata, successo per la Festa del PleinAir
0
0

“La Festa Nazionale del PleinAir 2021 è stata un successo vero e non scontato per Sant’Agata de’Goti.
La concomitanza, poi, con la prima edizione di “Sorsi d’Autore – Le Notti della Falanghina” ha creato un eccezionale flusso turistico per la nostra città, pacificamente invasa da migliaia di visitatori che hanno scelto di scoprire le bellezze di un luogo unico”.
Queste le parole del sindaco dr. Salvatore Riccio che ha commentato con soddisfazione la riuscita degli eventi programmati per il weekend appena terminato.
La Festa Nazionale del PleinAir nata dal sodalizio tra la rivista “PleinAir” e l’Associazione Paesi Arancioni, che dal 2002 riunisce i Comuni Bandiera Arancione del Touring Club Italiano di cui Sant’Agata de’Goti fa parte dal 2005 con marchio rinnovato fino al 2023, ha visto l’ adesione di 15 camper (numero massimo previsto nell’area di sosta appositamente predisposta) con circa 40 partecipanti accolti, nella mattinata di sabato 25 settembre a palazzo San Francesco per un saluto di benvenuto istituzionale, a sancire l’inizio di una “due giorni” alla scoperta delle bellezze storico-architettoniche e delle eccellenze enogastronomiche della città.
“Dopo un anno e mezzo vissuto in una situazione di emergenza sanitaria a tutti noi nota e ancora in corso, ha sottolineato il Primo Cittadino, non era semplice né scontato ripartire con eventi adeguati per il territorio e aspettarsi una tale affluenza.
Per la Festa Nazionale del PleinAir abbiamo avuto più prenotazioni del previsto, come ci confermano gli uffici amministrativi dell’ente che hanno gestito l’iniziativa, con decine di camper giunti da diverse località della regione Campania e anche dalle regioni limitrofe, come la Puglia e il Lazio.
Molti camperisti, sono arrivati a Sant’Agata de’Goti anche last minute e senza la preventiva e indispensabile prenotazione per l’evento ma abbiamo trovato comunque il modo per ospitarli ed allocarli in altri spazi pubblici.
Sorsi d’autore, le notti della Falanghina, evento alla sua prima edizione con un denso programma tra percorsi enogastronomici, convegni sui temi della vitivinicoltura e musica dal vivo è stato un successo incredibile sotto ogni punto di vista.
Il tutto, in un centro storico illuminato ad hoc e con apertura, fino a tarda sera, delle chiese e del museo diocesano oltre che del complesso monumentale di San Francesco.
“Sant’Agata ha aperto le sue porte ai turisti e ai visitatori interessati a scoprire e vivere l’eccezionale patrimonio artistico e culturale con il quale noi abitanti conviviamo, ogni giorno, in una città meravigliosa. E’ questa la strada giusta da percorrere, insieme, per dare vita ad un programma di eventi che serva realmente al territorio, creando ricadute positive per l’economia locale e richiamando un turismo di qualità, come quello che abbiamo apprezzato durante il weekend appena terminato.
Ringrazio tutti coloro i quali, per competenze, per disponibilità e per impegno come volontari, hanno contribuito alla perfetta riuscita di queste manifestazioni”.
La città intanto si prepara ad un altro importante appuntamento per Domenica 3 ottobre, con la visita di una delegazione di circa 30 soci del Touring Club Italiano, guidata dal Console provinciale del TCI per Benevento Alfredo Fierro. Siamo lieti, ha concluso il Primo Cittadino, di accogliere a Sant’Agata de’Goti i soci del Touring Club italiano e il console Fierro, che ho avuto già il piacere di incontrare personalmente e che è da sempre promotore ed estimatore della nostra città, Bandiera Arancione del TCI, non perdendo occasione per farla conoscere ed apprezzare a nuovi visitatori appassionati di storia, arte, cultura e tradizioni di questo luogo”.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: