1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Covid19. Sannio e Valle Caudina in aiuto alle popolazioni della Liberia
0

Covid19. Sannio e Valle Caudina in aiuto alle popolazioni della Liberia

Covid19. Sannio e Valle Caudina in aiuto alle popolazioni della Liberia
0
0

Una serata all’insegna della solidarietà più autentica è stata quella organizzata dalla autrice,scrittrice e sceneggiatrice beneventana Marika Carolla con la collaborazione del suo papà Giovanni che da sempre, insieme operano nel sociale.Un aiuto alla popolazione della Liberia per l’acquisto di materiale sanitario è stato il fine del ricavato della cena di beneficenza tenutasi martedì 21 nell’ampio locale del Samnium Resort di Paolisi nel pieno rispetto delle regole anti covid.Erano presenti l’ambasciatore Andrew W.kronyanh ,il consigliere affari economici e commerciali Theresa Peters e dalla vicina Napoli il Console Onorario Maria Puopolo.Particolarmente emozionato si è detto l’ambasciatore per l’aiuto ricevuto più volte dalla generosa Italia e questa volta in particolare dalla Valle Caudina e dall’intero Sannio che, come ha definito la senatrice Sandra Lonardo presente alla serata, è una terra solidale e ricca di sensibilità.Diversi sindaci caudini a partire dal primo cittadino di Paolisi Umberto Maietta, per l’occasione anche padrone di casa, dal sindaco di Arpaia  Pasquale Fucci con il presidente del consiglio Michele Finelli e dal sindaco di Airola Michele Napoletano con il parroco Don liberato Maglione hanno preso parte alla serata. Massiccia è stata la partecipazione dalla città di Montesarchio con la presenza del vice sindaco Annalisa Clemente e dell’assessore alla cultura Morena Cecere; inoltre erano presenti  rappresentanze di Associazioni tra cui Unitalsi e Associazione Donna. La serata è stata una occasione speciale dopo tante restrizioni  per rivedere vecchi amici ma allo stesso tempo aver deciso di aiutare gli altri è stato un atto di estrema generosità.“Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno “ E’ la celebre frase di Madre Teresa dI Calcutta che calza bene per l’occasione  visto che ognuno,dal ristoratore D’Onofrio con la sua attenta brigata, dal cabarettista Marco Cristi con il suo divertente show, dal dj Pietro Vox con i suoi momenti musicali,fino al fotografo lello Clemente che ha fermato ogni momento, ognuno insomma ha offerto il suo contributo professionale per la riuscita della serata rispettando il motto” l’unione fa la forza”. Momenti questi di condivisione e non senza remore a  partecipare per la persistente presenza del covid 19 ma aver preso parte ad una iniziativa di solidarietà, per una causa comune quale quella della pandemia ed in particolare per l’acquisto di prodotti sanitari, è un gesto che ha accarezzato il cuore dei cittadini della Liberia ma è anche un esempio di grande speranza.                             Brigida Abate       

 

                                                                                  

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: