1. Home
  2. CULTURA
  3. Cervinara. Opulentia: un bilancio più che positivo.
0

Cervinara. Opulentia: un bilancio più che positivo.

Cervinara. Opulentia: un bilancio più che positivo.
0
0

Cervinara Il Successo del festival della cultura” Opulentia” 

E’ terminata la V edizione  di Opulentia il festival della cultura che per quest’anno  si è svolto per l’intero mese di Agosto nel suggestivo spazio del Green Park. Una identità più ampia quindi rispetto alla 3 giorni delle edizioni precedenti: dalla musica all’enogastronomia, allo sport e persino l’intrattenimento ha avuto la sua parte.

“Noi ci sentiamo pieni, soddisfatti, arricchiti da ogni singolo momento vissuto in questa straordinaria edizione del Festival.Siamo grati per ogni incontro, confronto o scontro che abbiamo avuto in questi movimentati giorni di attività. E’ stato un onore vedere quelle sedie piene, nel momento della premiazione del concorso artistico-letterario promosso da StatusQuo , durante il concerto vocale dei Zoopalco ed ancora nella serata dedicata ad Angelo Marchese. Far accomodare il nostro pubblico davanti a Stefano Massini, Emanuele Galoni e Ninè Ingiulla non solo è stato un piacere, ma anche una significativa dose di fiducia” Così si è detto soddisfatto il direttore artistico Tommaso Bello  che ha concluso:”Il Festival,ogni singola parola spesa, le critiche, i consigli, i suggerimenti, ci portano a guardare, oggi  non le sedie vuote  rimaste  ma il cielo luminoso sopra di esse. E’ di quella luce che vogliamo circondarci ed è sotto quella luce che ci rimbocchiamo le maniche e mettiamo all’opera per continuare a progettare, costruire,coltivare”. Il festival  svoltosi a Cervinara ma con gli occhi puntati su tutti i paesi della Valle Caudina ha avuto un successo di pubblico anche  per l’accoglienza ricevuta da parte degli ospiti  ed in particolare  dei  giovani  con il chiaro messaggio  di un potenziale da invogliare a mettere in atto . IL concorso artistico letterario lanciato tramite la trasmissione” status quo” è stato, con il tema dell’ambiente, l’ultimo evento del calendario organizzato  dall’Associazione” L’Altra Faccia” con la partecipazione dell’intero mondo scolastico. Della locale problematica in particolare  della discarica “tre ponti” sono stati  numerosi  i ragazzi che si sono espressi attraverso temi,saggi brevi, foto, poesie etc e si sono detti pronti per il prossimo evento.

Opulentia, il festival della cultura indipendente ed estraneo alle dinamiche politiche chiude con successo il capitolo della  “quinta edizione” ma, apre  braccia, cuore e mente per accogliere proposte, lanciare nuove collaborazioni ed intraprendere un percorso di strade parallele che porteranno alla sesta edizione del Festival ancora più ricca  della precedente coinvolgendo anche i paesi limitrofi e nell’aria si respira già un clima di grandi emozioni.                                                             Brigida Abate                                                                         

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: