1. Home
  2. POLITICA
  3. Airola, Comunali: interviene Laudando
0

Airola, Comunali: interviene Laudando

Airola, Comunali: interviene Laudando
0
0

Nota stampa Consigliere comunale Bartolomeo Laudando

Cari amici, la mia candidatura ad amministrare Airola, sono sicuro non ha destato nessuna sorpresa, in nessun di voi, e nemmeno nei tanti amici dei paesi di tutta la zona, conoscendo il mio desiderio di provare a cambiare le cose.
In decenni di attività politica, fuori e dentro le istituzioni, tutti sapete quala genuina aspirazione mi abbia spinto a tentare di alimentare la mia e la vostra speranza di rinascita.
A volte sono riuscito, altre meno, ma non ho mai voltato le spalle alle mie responsabilità, prima di airolano, e poi di amministratore.
Gli ultimi cinque anni trascorsi nei banchi della minoranza al consiglio comunale sono stati particolarmente impegnativi.
Mi sono trovato faccia a faccia con quanto ho sempre trovato odioso: la cattiva amministrazione.
Il declino di Airola è contreto e palpabile, decenni di egoismi politici lo hanno nutrito.
Ora le stesse persone, con le quali non ho mai voluto prendere nessun contatto, si ripropongono per continuare l’opera mai interrotta, nonostante l’attività di contrasto di una parte della minoranza consiliare, e io non potevo rimanere indifferente dinanzi tutto ciò.
Le mie parole, come i miei toni, non sempre sono stati urbani, ma difronte a certi scempi non riesco a far finta di niente.
In questi anni ho avuto il sostegno di tanti amici del Movimento 5 stelle, amici sinceri che anche in questa nuova avventura con Pippo Maltese e la lista Dovere Civico, mi sostengono e li ringrazio, così come ringrazio ogni cittadino che vorrà riporre in me la sua speranza votandomi.
Altri amici grillini, ieri hanno scoperto che non è di loro gradimento nessuna lista, spingendosi fino al disconoscimento nella lista Dovere Civico di 4 candidati del Movimento 5 stelle, declassandoli con sufficienza e fastidio al ruolo di ‘simpatizzanti’.
Ebbene, non raccolgo l’offesa, essendo io un promotore storico del Movimento 5 stelle, non solo ad Airola, quando loro erano impegnati in attività molto lontane, ma in tutta la provincia di Benevento.
Lascio a coloro che vivono così distanti i problemi di Airola, la convinzione di essere perfetti applicatori di regole – che io non ho violato – ma sordi ai problemi di cittadini.
Come affermato dal nostro deputato cittadino, ha ricevuto molti mesi fa un mandato che lui stesso ha richiesto con forza, per sondare la possibilità di una lista. Ho e abbiamo atteso gli esiti di questo suo impegno, e abbiamo dovuto constatare che non ha prodotto nulla.
A quel punto ho preso in mano la situazione
Preferisco impiegare le mie energie nella campagna elettorale che mi aspetta, insieme al candidato sindaco Pippo Maltese e agli amici candidati della lista Dovere Civico.
Buona giornata, amici, e ricordate che è meglio prendere posizione contro i vecchi schemi politici, che perdersi in chiacchiere.
Viva la libertà di pensiero. Il consigliere del M5S Bartolomeo Laudando

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: