1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Ospedale Sant’Agata, ieri primo incontro pubblico
0

Ospedale Sant’Agata, ieri primo incontro pubblico

Ospedale Sant’Agata, ieri primo incontro pubblico
0
0

Si è tenuto a Villa Fiorita, ieri sera, il primo incontro cittadino del neonato comitato civico “In Movimento per l’Ospedale” che affronta nuovamente le sorti del Sant’Alfonso Maria de’ Liguori di Sant’Agata dei Goti, depotenziato ulteriormente negli ultimi tempi, mentre l’ex Rummo, oggi San Pio, soffre per il sovraffollamento sia del Pronto soccorso, che dei reparti.
La portavoce Maria Rosaria Oropallo, affiancata da Maria Antonella Iannotta,che ha dato una toccante testimonianza relativa ad un suo caro coinvolto in una lunga attesa al Rummo, proprio per mancanza di personale, ha dato informazioni rispetto alle azioni fatte dai precedenti movimenti cittadini,in passato.
Ha spinto i presenti a farsi avanti in proposte ed istanze per mobilitare le coscienze e trovare una giusta soluzione al problema: struttura nuova, bacino di utenza servito ampio, perché non funziona il Sant’Alfonso?
Delle Istituzioni presenti il vice sindaco Giovannina Piccoli, Valerio Viscusi, assessore ai Lavori pubblici, Nicola Izzo,vice Presidente del Consiglio comunale, Michele Iannotta consigliere delegato alla Protezione civile, Nunzia Meccariello, Capogruppo della maggioranza, delegata all’Istruzione, Giannetta Fusco e Nicoletta Vene, in rappresentanza dei gruppi di minoranza, Pd e Dei Goti, che hanno già intrapreso anche in questa legislatura, azioni a sostegno del Presidio ospedaliero Sant’Alfonso Maria de Liguori.
Presente anche il Coordinamento territoriale di Italia Viva, nella persona di Maria Iannotta, coordinatrice della compagine renziana, ”Sant’Agata Viva” che già, lo scorso 18 Ottobre 2020 aveva inoltrato un appello/proposta agli organi regionali per l’utilizzo e la piena valorizzazione del polo suddetto in relazione all’emergenza Covid-19,che in quei giorni attanagliava la Regione Campania, tutta.
Successivamente, “Sant’Agata Viva”,aveva richiesto anche un open day vaccinale, organizzato proprio al Sant’Alfonso, con l’intento di valorizzare la struttura da troppo tempo, tenuta in panchina.
Infine, Don Franco Iannotta ha salutato tutti i presenti, auspicando unione e fratellanza, portando anche i saluti del Vescovo.
Il 31 Agosto, il neonato comitato incontrerà il primo cittadino, Salvatore Riccio.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: