1. Home
  2. CULTURA
  3. San Martino. Giugno ’44, un avvenimento da ricordare.
0

San Martino. Giugno ’44, un avvenimento da ricordare.

San Martino. Giugno ’44, un avvenimento da ricordare.
0
0

Nel cartellone di Illumina l’Estate

Giovedì nell’aula consiliare del Comune di San Martino Valle Caudina, si è svolto l’incontro intitolato “Giugno ’44”. Alla presenza di Matteo Pierro (Associazione “Salerno’ 43”), Carmine Venezia (Archivio di Stato di Avellino), Davide Urciuolo(Gruppo “Il paese delle Maledizioni e dei Miti”), Grazia Matera(insegnante di storia) e per volontà dell’assessore alla cultura Pino Mauriello, è stata ricordata la vicenda umana dell’equipaggio del bombardiere americano precipitato sul monte Acerone. Preziosa è stata la ricostruzione filmata dell’evento attraverso le testimonianze realizzata da Massimo Palumbo. Per disegnare i contorni storici del fatto che ha lasciato traccia di sé nell’immaginario collettivo degli abitanti e nella memoria letteraria attraverso lo scritto di Gianni Raviele, “Le ore nere” , sarà necessario tornare sulla cosa. A monito e memoria del ripudio della guerra, un’opera di Antonio Cavaiuolo, realizzata con una lamiera del bombardiere recuperata in montagna, è stata inaugurata al termine dell’incontro presso il Villino Del Balzo.
(Graziella Matera)

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: