1. Home
  2. POLITICA
  3. Uniti per Cervinara: Consiglio Comunale non a norma.
0

Uniti per Cervinara: Consiglio Comunale non a norma.

Uniti per Cervinara: Consiglio Comunale non a norma.
0
0

Il Gruppo Consiliare “Uniti per Cervinara”, rende noto di aver presentato una Mozione d’Ordine per chiedere che lo svolgimento dei lavori del Consiglio Comunale avvengano secondo la normativa vigente e nel rispetto del regolamento comunale in vigore, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.31 del 24 ottobre 2005.

In particolare il Gruppo Consiliare “Uniti per Cervinara” ha segnalato la mancata osservanza del comma n. 2 dell’art.44 del predetto regolamento, che dice:” La seduta inizia di norma con l’approvazione dei verbali della seduta precedente, qualora non vi sia accordo sul contenuto del verbale, i consiglieri possono rendere le dichiarazioni di rettifica.”

Ebbene nonostante le ripetute sollecitazioni al rispetto delle norme, il punto riguardante l’approvazione dei verbali della seduta precedente, continua a non essere inserito all’ordine del giorno dei lavori del consiglio comunale.

Né il Segretario Comunale, che dovrebbe garantire la regolarità dei lavori, seppur sollecitato, è intervenuto a sanare tale inadempimento.

Si tratta di una grave omissione che il gruppo “Uniti per Cervinara” segnalerà agli organi competenti per i provvedimenti del caso, non essendo più disposto a tollerare comportamenti poco rispettosi della democrazia.

La Mozione d’Ordine impegna Il Presidente del Consiglio Comunale, in merito alle proprie prerogative previste al Capo II – Presidenza del Consiglio Comunale Art. 8 Attribuzioni del Presidente, comma 3 del Regolamento di Organizzazione e Funzionamento del Consiglio Comunale, a verificare il corretto svolgimento procedurale delle sedute consiliari, in particolare da quanto previsto dal Capo III – Svolgimento delle sedute Art. 44 Apertura della seduta, comma 2. 

Atteso anche che Il Presidente rappresenta il consiglio comunale, ne tutela la dignità ed il ruolo e assicura l’esercizio delle funzioni allo stesso attribuite ed il buon andamento dei suoi lavori facendo osservare il regolamento. Esercita le sue funzioni con imparzialità nel rispetto delle prerogative del Consiglio e dei diritti dei singoli consiglieri.

Cervinara, 22 luglio 2021

                                                         Il Gruppo Consiliare “Uniti per Cervinara”

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: