1. Home
  2. CRONACA
  3. Bonea, tentò di raggiungere moglie: resta ai domiciliari
0

Bonea, tentò di raggiungere moglie: resta ai domiciliari

Bonea, tentò di raggiungere moglie: resta ai domiciliari
0
0

Resta ai domiciliari l’uomo che, un paio di nottate addietro, aveva tentato di penetrare all’interno dell’abitazione della ex moglie in Bonea venendo bloccato dai militari proprio in flagranza di tentativo.
Il tal senso, infatti, l’esito dell’udienza di convalida sviluppatasi al cospetto del Giudice del Tribunale di Benevento, dottoressa Gelsomina Palmieri.
Come si ricorda, il 38enne aveva cercato di raggiungere la ex coniuge presso la abitazione di questa sita nel piccolo Centro caudino: gli uomini dell’Arma dei Carabinieri, però, evidentemente allertati dalla stessa donna, lo avevano bloccato e tratto in arresto per stalking nonché per la mancata, dolosa esecuzione di un provvedimento del Magistrato che, già con precedente atto, gli aveva vietato di approssimarsi alla donna nonché al di questa domicilio ed ai luoghi da essa frequentati.
Questo perché il medesimo già in passato avrebbe avuto condotte, per così dire, persecutorie nei confronti della donna.
Il 38enne resta quindi ai domiciliari indicando la ragione delle sue azioni in uno stato di confusione che gli sarebbe stato generato dagli effetti del crack, del quale, con tutta evidenza, questi sarebbe assuntore.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: