1. Home
  2. CULTURA
  3. Montesarchio e la Santissima Trinità
0

Montesarchio e la Santissima Trinità

Montesarchio e la Santissima Trinità
0
0

Anche per quest’anno non ci sarà la processione della SS. Trinità un appuntamento mancato per la seconda volta a causa della pandemia.

Il vetusto Santuario tuttavia è aperto da stamattina alle 5.30 con Sante Messe ogni ora.

Alle 18.30 ci sarà la cerimonia con la presenza dell’Arcivescovo Accrocca. Una fede che si rinnova da sempre per questa festività sentita da ogni dove, in tanti salgono scalzi al Santuario per onorare il Simulacro della SS.Trinità.

Una festa che rappresenta il cuore della città di Montesarchio con un legame corale. La Chiesa della SS. Trinità è del 1700 e consacrata dal Cardinale Orsini, ha sostituito l’antica parrocchia di San Nicola ad Sulftam situata in passato presso Tufara.
La statua che possiede Montesarchio fa parte del complesso statuario di scultori di Napoli del 1600/1700 che ne ostentano le più belle.

Un gioiello

Montesarchio ha questo gioiello bello ed armonico che da anni va in processione con la presenza di un plebiscito e ancora una volta, speriamo l’ultima, non potremo seguire ma nessuno ci vieta di rinnovare la grande Fede pregando davanti al Simulacro esposto sull’Altare Maggiore

Brigida Abate

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: