1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Sant’Agata, Iannotta “Ho visto offendere figli della nostra terra”
0

Sant’Agata, Iannotta “Ho visto offendere figli della nostra terra”

Sant’Agata, Iannotta “Ho visto offendere figli della nostra terra”
0
0

nota Luciano Iannotta, consigliere comunale opposizione Sant’Agata de’ Goti

Non sono abituato a scrivere molto, ancora meno su strumenti come quelli moderni, che usano i giovani ma anche i meno giovani, sui social. Ma non riesco a tenere dentro tutto il dispiacere che provo. Sì perché fa male a chi come me è abituato alla coerenza e non ha mai cambiato “bandiera” perché sempre rimasto convinto di essere dalla parte giusta, cioè dalla parte di chi ha sempre ascoltato i santagatesi e si è sempre impegnato a trovare soluzioni e a dare risposte riuscendoci pure qualche volta.

Sono mortificato quando in questi giorni, in queste settimane, parlo con miei paesani che mi dicono di avere problemi, che mi raccontano situazioni che noi altri eravamo abituati ad affrontare e, spesso, a tentare di prevenire, spesso riuscendoci pure. Conosco la terra, la nostra terra, gli alberi e i loro frutti. Mi permetto di dire che conosco una buona parte dei santagatesi. So bene quello che si può fare e che non si può fare. Ho sentito promesse fatte e ora vedo tante delusioni. Ho visto in questi giorni offendere i figli della nostra terra che, con sacrifici, svolgono con soddisfazione la loro professione. Ho visto non prendere decisioni per la salute di tutti noi per contrastare il contagio del Covid-19. Viene fatto poco e quel poco viene fatto sempre contro qualcuno.

Io dico “Sant’Agata ai santagatesi” senza escludere nessuno, con sentimento e passione, cose che non si possono improvvisare ma si possono solo sentire.
Buona settimana Santa a tutti. Nessuno escluso.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: