1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Airola, Stravino “A qualcuno non piace che io faccia”
0

Airola, Stravino “A qualcuno non piace che io faccia”

Airola, Stravino “A qualcuno non piace che io faccia”
0
0

Finalmente con l’inizio della settimana prossima inizieranno i lavori di rifacimento di via Caracciano. Come promesso qualche settimana fa, cominceranno i lavori di fresatura e rifacimento del manto di asfalto per un primo tratto pari a 100 metri”.

Così ai nostri taccuini Giuseppe Stravino, consigliere comunale di maggioranza a Palazzo Montevergine.

A seguire, tra i mesi di Marzo e Aprile – insiste l’esponente airolano – l’ulteriore completamento nella parte maggiormente colpita e segnata da fossi pericolosissimi per la circolazione stradale. E’ per me motivo di grande soddisfazione essere riuscito nell’intento in quanto, a dire di alcuni esponenti dell’opposizione, sono anni e anni che si sta tentando di far eseguire dalla Provincia questi lavori. Non so cosa abbiano fatto e quali azioni di richiesta abbiano intrapreso ma so per certo che, appena alcuni cittadini residenti in via Caracciano mi hanno investito di questo problema, mi sono attivato immediamente e nel giro di un mese ho prima messo in sicurezza la strada e, poi, dato il la per il rifacimento, come detto, di un tratto di 100 metri. Devo ringraziare vivamente l’ingegnere Minicozzi, Responsabile tecnico della Provincia – incalza Stravino – che si è immediatamente attivato per la risoluzione del problema dell’arteria stradale ed anche il sindaco Michele Napoletano in qualità di consigliere provinciale. Solo un cenno alle ultime accuse che, indebitamente, mi sono state recapitate da qualche consigliere di opposizione che, probabilmente, trova il tempo solo di scrivere sui giornali e non di stare in mezzo alla gente ed ai problemi quotidiani che li affliggono. Consapevole della responsabilità che i cittadini mi hanno dato, eleggendomi al Consiglio comunale, ritengo di avere il dovere morale ed istituzionale, al di là di ogni delega, di intervenire per aiutare chi più ne ha bisogno e certamente, per cultura personale ed educazione, non necessito di praticare subdole azioni tese solo ad infangare e non certamente ad operare per risolvere le problematiche dei cittadini. A me piace fare, a qualcuno, probabilmente – la chiusura – non piace che io faccia” .

Da Stravino, in conclusione, sono venuti ringraziamenti all’indirizzo del sindaco Michele Napoletano nonché del Direttore generale Asl Gennaro Volpe alla luce degli appena principianti vaccini per gli over 80 sul territorio comunale di Airola

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: