1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Sant’Agata, case popolari: Falzarano sollecita il Prefetto
0

Sant’Agata, case popolari: Falzarano sollecita il Prefetto

Sant’Agata, case popolari: Falzarano sollecita il Prefetto
0
0

Case popolari Sant’Agata de’ Goti, il Segretario provinciale del Sunia, Giuseppe Falzarano, scrive al Prefetto

Con la presente, la scrivente organizzazione sindacale Sunia, Sindacato Inquini ed Assegnatari della provincia di Benevento, intende nuovamente portare alla sua attenzione e informarla che in data 07 marzo 2019, su nostra richiesta, si ebbe un incontro presso la casa comunale di Sant’Agata dei Goti sulla problematica delle assegnazioni di alloggi di edilizia residenziale pubblica e delle occupazioni abusive, nel territorio di Sant’Agata de’ Goti, ai sensi della legge regionale 18/97.
Nel corso dell’incontro esponemmo al Sindaco del Comune Carmine Valentino, con ampia
esemplificazione di merito, le nostre denunce, formulate anche a seguito di segnalazioni di cittadini
residenti in Sant’Agata de’ Goti, rispetto ad occupazioni abusive o alloggi ERP vuoti. L’incontro
terminò con l’intesa che tale tavolo di lavoro si sarebbe aggiornato prima dell’estate e precisamente
subito dopo le elezioni comunali di maggio 2019, per verificare lo stato di cose sul patrimonio di
alloggi popolari, rispetto anche a quanto da noi denunciato. Tale convocazione non è avvenuta, per
tale motivo noi come organizzazione sindacale SUNIA, portatrice e rappresentante di interessi sociali,
il giorno 26 novembre 2019 abbiamo di nuovo, richiesto al Sindaco del Comune di Sant’Agata de’
Goti una convocazione del tavolo per affrontare la problematica delle occupazioni abusive e delle
assegnazioni, ma ad oggi non vi è stato riscontro. Pertanto per quanto sopra esposto e per la rilevanza
sociale del delicato problema delle occupazioni abusive, come delle assegnazioni che anche i cittadini
di Sant’Agata de’ Goti giornalmente ci segnalano, le chiediamo di nuovo un suo intervento
Istituzionale nei confronti del comune di Sant’Agata de’ Goti, per un incontro presso la Prefettura di
Benevento alla sua presenza, per affrontare tale problematica rappresentatovi, anche in virtù degli
impegni presi dal Comune di Sant’Agata de’ Goti, rispetto alle nostre segnalazioni di alloggi vuoti o
occupati abusivamente. Si è di nuovo a chiedere un suo intervento istituzionale anche in virtù della
nota prefettizia del 14.09.2020, con la quale richiedeva agli uffici comunali e in particolare al
comandante di polizia municipale e al responsabile del patrimonio di avviare le attività volte a
riportare la legalità nelle case popolari di Sant’Agata de’ Goti. Ma questo ad oggi non solo non e
avvenuto, anzi si è aggravato comportando che cittadini collocati nelle prime posizioni dell’attuale
graduata assegnazioni alloggi tuttora vigente, rimangono senza assegnazione di un tetto per la propria
famiglia

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: