1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Airola, Stravino “Alberi caduti e cavi tranciati, grande contributo dalla Protezione civile”
0

Airola, Stravino “Alberi caduti e cavi tranciati, grande contributo dalla Protezione civile”

Airola, Stravino “Alberi caduti e cavi tranciati, grande contributo dalla Protezione civile”
0
0


“La Protezione civile ed i suoi volontari si confermano una risorsa quanto mai preziosa per il territorio. A loro va, ancora una volta, il mio, il nostro più affettuoso ringraziamento”. Giuseppe Stravino, consigliere delegato al ramo della Protezione civile, nel rivolgere un messaggio aperto all’indirizzo di quanti, afferenti il Gruppo cittadino, hanno operato in modo alacre, nella serata di lunedi scorso, per fronteggiare gli importanti disagi causati dal meteo avverso. “Come tutti sappiamo – spiega ancora Stravino – si è abbattuto sul territorio un fenomeno meteorologico alquanto violento caratterizzato da fortissime folate di vento. In attesa che, a seconda del caso, giungessero i Vigili del fuoco o i tecnici dell’Enel, i nostri volontari sono stati bravissimi nel mettere in sicurezza le varie zone, evitando danni gravi a cose e persone e, in qualche caso, risolvendo essi stessi i disagi”. Tra gli episodi verificatisi, un grosso tronco caduto al suolo lungo il viale della Stazione che aveva, di fatto, bloccato la circolazione. In quella sede, i ragazzi della Protezione civile sono riusciti a liberare le corsie consentendo il ripristino della circolazione. In via Sorbo ed in via San Giovanni, poi, una tromba d’aria aveva letteralmente staccato e fatto prendere il volo ad infissi e tetto di un palazzo. “Anche in questo contesto, il Gruppo è stato pronto nel mettere in sicurezza la zona”. Un ulteriore “fatto”, ad alto potenziale di rischio, quello avutosi in via Pezza dove pure i volontari hanno cinturato l’area, dopo la caduta di un cavo dell’alta tensione, in attesa del sopraggiungere dei tecnici Enel. “La Protezione civile ha collaborato in modo fattivo con la Polizia municipale con e gli uomini della locale Stazione dei Carabinieri – ha concluso Stravino – Va dato merito a queste persone che operano in modo gratuito e mosse da un alto senso di responsabilità civica”

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: