1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Puc, Gerardo (M5S Montesarchio) interroga
0

Puc, Gerardo (M5S Montesarchio) interroga

Puc, Gerardo (M5S Montesarchio) interroga
0
0

A che punto è l’iter dei Puc – ovvero i cosiddetti “Progetti utili alla collettività” – a pro dei cittadini di Montesarchio titolari di Reddito di cittadinanza?
Questo l’interrogativo posto dal Capogruppo consiliare M5S, Orazio Gerardo, alla maggioranza consiliare di Montesarchio.
“Da fine 2019 sollecitiamo l’Amministrazione a predisporre i Puc – esordisce l’esponente della minoranza – per quanto previsti dal Reddito di Cittadinanza e che obbligano i beneficiari ad essere impegnati per almeno 8 ore settimanali in questi progetti. Nonostante le nostre sollecitazioni e interrogazioni ad oggi non risulta ancora avviato alcun progetto. Il Comune di Montesarchio, come altri Comuni aderenti – ha evidenziato ancora Gerardo – ha deciso di utilizzare il Coordinamento dell’Ambito B3 del quale è capofila per coordinare le attività e attuare i Puc. Come Movimento Cinque Stelle di Montesarchio insieme al nostro Portavoce alla Camera dei Deputati, Pasquale Maglione, nello scorso mese di giugno e successivamente abbiamo incontrato la Coordinatrice dell’Ufficio di Piano dell’Ambito B3, per avere delucidazioni sui tempi di avvio dei richiamati progetti”.

L’assessore De Mizio aveva assicurato, si ricorda, l’imminente avvio dei primi due Puc entro i successivi dieci giorni (inizio ottobre). In particolare uno relativo alla Manutezione e l’altro attinente l’area della Polizia Municipale. In aggiunta a questi due, il 24 settembre la Giunta, con la delibera 111, ha dato il via libera ad ulteriori progetti approvando anche lo schema di convenzione per ulteriori progetti.
Alla luce di tale stato di cose, quindi, il gruppo M5S ha chiesto al sindaco e all’assessore De Mizio un aggiornamento sull’attuale situazione e, in particolare, relativamente ai tempi di avvio dei progetti.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: