Home ARTICOLI “Qualità Sannio” è il nuovo distretto Agroalimentare
0

“Qualità Sannio” è il nuovo distretto Agroalimentare

0

Costituito da oltre 200 imprese agricole per la promozione e la valorizzazione di filiere agroalimentari, come la zootecnia e la cerealicoltura.

COMUNICATO STAMPA

Stamane è stata costituita presso il notaio Iannella, la società consortile denominata Distretto Agroalimentare di Qualità “Sannio”, concludendo così una lunga fase di confronto e coinvolgimento di aziende e associazioni di categoria. L’assemblea dei soci all’unanimità ha eletto Presidente del D.A.Q. SANNIO, Davide Minicozzi, giovane imprenditore agricolo operante nel settore zootecnico. Il Consiglio di Amministrazione è invece costituito da Belperio Nicolino, Leppa Nicolino, Belperio Gianni, Maddaloni Vittorio, Ialacci Angelo, Marco Amoriello, Isabella Columbro, Luigi Caretti e Salvatore Caretti. Da oggi in poi, quindi, il D.A.Q. Sannio opererà a sostegno del comparto agroalimentare, mediante il rafforzamento di filiere produttive come quella zootecnica, cerealicola e lattiero casearia, tipiche della provincia sannita e non solo. L’intento è anche quello di potenziare in tal modo, oltre che gli interventi destinati alla valorizzazione delle produzioni agroalimentari tipiche e di qualità, anche quelli orientati alla promozione turistica e alla salvaguardia complessiva del territorio e del paesaggio rurale. Il Presidente Minicozzi a riguardo dichiara “E’ stato raggiunto un importante risultato per le aziende zootecniche e cerealicole del Sannio. La nascita di un Distretto agroalimentare di qualità, che si occuperà di tali filiere, è strategica soprattutto per il rilancio dell’agroalimentare Sannita. Grazie al grande lavoro svolto anche dalle associazioni di categoria, sono stati messi in campo azioni e strumenti per promuovere e valorizzare in modo massiccio tali filiere, caratterizzate soprattutto da piccole e medie aziende che hanno bisogno di un fattivo supporto per meglio strutturarsi e organizzarsi sul mercato di riferimento. Il D.A.Q. SANNIO nello specifico cercherà di consolidare e valorizzare filiere produttive come quelle della carne, con prodotto pivot la marchigiana IGP, del latte e suoi derivati, dei cereali, ed in particolare del grano, e di tante altre eccellenze del nostro territorio, potenziando collegamenti e accordi anche con le imprese dell’agroalimentare. Infatti la presenza nel DAQ SANNIO di circa 200 aziende operanti sul territorio, dimostra l’interesse e le aspettative che sono state riposte in questa società consortile. Adesso occorre elaborare il Piano di Distretto, un documento strategico che grazie a futuri finanziamenti da parte della Regione Campania a valere sui fondi europei 2021-2027, consentirà interventi e progettualità utili al rilancio dell’economia reale delle suddette filiere attraverso il rafforzamento delle imprese che sono un’eccellenza del nostro territorio in termini di prodotti salubri e di qualità”.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: