Home ARTICOLI Montesarchio saluta con il cuore Antonio De Mizio
0

Montesarchio saluta con il cuore Antonio De Mizio

0

Stamani, l’ultimo saluto ad Antonio da parte dei cittadini di Montesarchio, non c’è stato per le regole imposte dal nuovo Dpcm e hanno potuto partecipare alla cerimonia religiosa, tenutasi direttamente nel Cimitero di Montesarchio, solo i familiari. È tristezza immensa quella di non poter dare nemmeno l’ultimo saluto ad un caro amico che un destino crudele ci ha portato via per sempre. Disponibile con tutti, Antonio era conosciuto come un bravissimo barbiere ed ora lavorava come collaboratore scolastico all’Istituto Comprensivo 1. La scuola sta vivendo un momento di grande lutto proclamato dalla dirigente Damiano: “è venuto a mancare un carissimo collaboratore”. La dirigente ne ha ricordato
le grandi doti umani e professionali. “Viene a mancare un Amico che si è sempre distinto per il garbo, la disponiilità, l’attento impegno profuso a favore della Comunità scolastica, qualità che ne rendono indelebile la memoria”. Lo ricorda con affetto e profondamente addolorato anche il primo cittadino Franco Damiano, “Dobbiamo ancora una volta purtroppo salutare un amico: Antonio, ricoverato da tempo al San Pio per via delle complicanze legate al covid. Ad Antonio ero fortemente legato, per amicizia, per vicinanza familiare così come piacevolmente avviene nelle nostre comunità: una perdita che mi riempie di dolore”. E così caro Antonio te ne vai in un giorno mesto di novembre e ci lasci tutti in una solitudine immensa, non vera, surreale. Saranno brividi forti quando ci accorgeremo che mancherà a scuola la tua voce ed il tuo appello degli alunni di cui all’ingresso ricordavi i nomi di ognuno di loro. Mancherà a tutti il tuo sguardo benevole e dolce del tuo volto sereno. Forte dei tuoi pensieri che ragionavano di casa, di famiglia nei momenti più belli della vita te ne vai ad esplorare nuove vie di cieli belli e sublimi. Grande è ora lo sgomento non si poteva immaginare che in un breve giro di tempo saresti finito così. Caro Antonio la verità che tu non ci sei potrà prevalere ma solo nelle sensazioni perchè dentro ciascuno di noi tu continuerai ad esserci con il tuo cuore buono. Ognuno di noi adesso si soffermi a pensare quanti granelli di felicità si nascondevano prima di questa pandemia nella quotidianità della nostra vita fatta di piccole cose, quasi come dei fiori minuscoli che adesso si comprende quanto fossero grandi e importanti. Ciao Antonio veglia su tutti noi da lassù e Montesarchio sarà meno sola.

Brigida Abate

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: