Home ARTICOLI Moiano, Città dell’Olio: c’è l’ok del Consiglio
0

Moiano, Città dell’Olio: c’è l’ok del Consiglio

0

Moiano aderisce all’associazione nazionale “Città dell’olio”. Tanto è stato disposto in occasione dell’ultima seduta del Consiglio comunale. Una seduta nel cui contesto si era fatta approvazione anche del Bilancio di previsione e di tutti gli atti propedeutici ed allegati. La maggioranza di Civitas, tuttavia, ha voluto inserire, in appendice della scaletta, anche l’argomento relativo all’adesione al particolare sodalizio. L’associazione nazionale Città dell’olio riunisce Comuni, Provincie, Camere di Commercio, Gal e Parchi, ubicati in territori nei quali si producono oli che documentino adeguata tradizione olivicola connessa a valori di carattere ambientale, storico, culturale e/o rientranti in una denominazione di origine. Il sodalizio, avente sede a Villa Parigini nel Comune di Monteriggioni, in provincia di Siena, ha tra le sue finalità precipue quella di “divulgare la cultura dell’olivo e dell’olio di oliva di qualità, tutelare e promuovere l’ambiente ed il paesaggio olivicolo, diffondere la storia dell’olivicoltura e garantire il consumatore attraverso la valorizzazione delle denominazioni di origine, l’organizzare eventi, l’attuazione di strategie di comunicazione e di marketing mirate alla conoscenza del grande patrimonio olivicolo italiano”. Moiano, quindi, fa il suo ingresso nel circuito stante la forte tradizione locale. “L’obiettivo – commentano dalla Casa comunale – è quello di supportare i nostri produttori, cercando di dare loro, attraverso il nuovo canale, una possibilità di visibilità ulteriore. Nelle nostre eccellenze a chilometro zero vive una grande porta di sviluppo e come Istituzione, pur nel contesto di una contingenza che non è affatto semplice, produciamo quanto nelle nostre possibilità al fine di fornire spinta e supporto”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: