Home ARTICOLI Cervinara. Il mondo Malato: un nuovo episodio di Domenico J. Esposito
0

Cervinara. Il mondo Malato: un nuovo episodio di Domenico J. Esposito

0

La nota dell’autore cervinarese Domenico J. Esposito.

Vi ricordate Efrem Lettieri,  protagonista del mio romanzo “Il Mondo Malato”, il rocker che tirava a campare come spazzino e faceva del suo mestiere un valore simbolico?
Ebbene, dopo quattro anni, sta per ritornare. Prossimamente uscirà, sempre per Eretica Edizioni, un nuovo episodio del ciclo Efrem Lettieri. Nell’attesa che esca, ho pubblicato sul mio blog “Prigionieri di se stessi”, un episodio inedito che potete leggere gratuitamente. La storia è ambientata un mese dopo l’epilogo de “Il Mondo Malato” e fa da prequel alla storia del romanzo che sta per uscire.Trama: in una sera di luglio gli EFA suonano i loro pezzi rock in piazza. Efrem, Franco e Agostino cercano di scacciare i propri demoni interiori attraverso la musica. Agostino, di nuovo tormentato dalla perversione, sarà oggetto di ricatto di Silvio, desideroso di vendetta verso Efrem e Gino per aver rivelato a tutti la sua omosessualità. Gino, a sua volta, inizia a frequentare Jessica La Tossica entrando in un circolo vizioso. Franco, dopo un periodo di pace apparente, deve fare i conti con il suo disturbo bipolare. Efrem osserva i suoi amici che si lasciano trasportare dalle circostanze della vita e guarda da lontano l’ inaspettata amicizia nata tra Stella e Giada, da sempre innamorata di lui e sorella maggiore di Dalila, chiodo fisso di Agostino. Tutti diventano preda della vendetta di Silvio, pronto ad approfittare delle debolezze altrui. In questo nuovo capitolo del ciclo “Efrem Lettieri” troveremo un’evoluzione dei personaggi, nuove relazioni e cambiamenti inaspettati. Saranno affrontate tematiche come i disturbi, le dipendenze, le perversioni, ma anche la vendetta e la redenzione, il pentimento e il perdono. Ancora una volta, i problemi saranno risolti soltanto in parte e ancora una volta, per Efrem la musica sarà il mezzo per affrontare le difficoltà della vita.”Prigionieri di se stessi” è infatti anche il titolo della canzone che fa riferimento al libro. Per leggere il libro, cliccate sul seguente link:

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: