Home ARTICOLI Cervinara 1972/1979 – Un “cammèo” con sette anni di cronaca
0

Cervinara 1972/1979 – Un “cammèo” con sette anni di cronaca

0

Questa mattina, il postino mi ha consegnato un plico inatteso, rivelatosi, poi, come omaggio gradito e di incommensurabile valore.

Ad inviarmelo, con una dedica particolare che mi ha inorgoglito, Franco De Giorgi, nostro concittadino che oggi vive in provincia di Pisa, già direttore didattico e giornalista valido che, negli anni ’70 ha raccontato, attraverso le colonne del quotidiano “Roma”, la vita socio-politica di Cervinara.

Il volume dal titolo “Cervinara, 1972-1979 – Sette anni di cronaca”  raccoglie le “… corrispondenze di Franco De Giorgi e di altri cronisti del giornale…”.

dav

I ritagli pubblicati, gelosamente conservati dall’inviato cervinarese, raccontano di una Cervinara travagliata per le vicende politiche e per gli accadimenti di cronaca nera. Non mancano, però, colonne sulla vita sociale e culturale della città che ben rappresentano la vivacità degli intellettuali e delle Associazioni di quegli anni, come la Pro Loco cittadina nata nel 1973.. 

Un vera perla, che mi sarà di certo utile per la mia passione sulle vicissitudini cittadine e che mi riporta alla mente accadimenti di cronaca nera che mi videro, tra l’altro, coinvolti emotivamente in quegli anni. 

La maggior parte delle corrispondenze pubblicate sono a firma di Franco De Giorgi che, spesso, corredava gli articoli con foto eseguite da lui o dal mio collega fotografo rotondese, prematuramente scomparso negli anni ’80, Luigi Girardi; altre firme Salvatore Biazzo, Pasquale Lombardi, Luigi Fevola, Fausto Grimaldi, Aldo Gambatesa e Salvatore Ruggiero. 

Grazie “professore” Franco De Giorgi per aver raccontato e conservato un pezzo di storia di Cervinara che rappresenta un vero e proprio “cammeo” culturale.

E, grazie, per aver pensato a me!

Angelo Marchese

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: