Home ARTICOLI Arpaia, nuovo anno scolastico: il messaggio di Fucci
0

Arpaia, nuovo anno scolastico: il messaggio di Fucci

0

Messaggio del sindaco Pasquale Fucci

Cari ragazzi, mi pregio di augurarvi un buon anno (lo farò anche personalmente come mia consuetudine), che sia proficuo e ricco di soddisfazioni. Dopo circa sei mesi di assenza dai banchi di scuola, si riprende l’attività scolastica in presenza. Quest’anno è un anno particolare, causa Covid-19, da marzo u.s. si è proceduto alla didattica a distanza (dad), sconvolgendo il modo di fare scuola che perpetua da anni.
Il Covid-19, purtroppo, come già ho detto in precedenti occasioni,è ancora in mezzo a noi, e lo dimostrano i numeri dei contagi in lenta crescita; va peggio in molti stati europei, alcuni confinanti con il nostro.
Le scuole primaria e secondaria di Arpaia, seppur vivendo un momento emergenziale per quanto riguarda la collocazione, sono state messe a norma su linee guida Covid dettate dal Dirigente scolastico; per la scuola dell’infanzia sono state date indicazioni di massima dal Dirigente Scolastico, non necessarie per l’inizio dell’attività, ma che attueremo non appena il Miur decreterà i fondi Covid (già richiesti) per attuare le indicazioni dateci. In tal caso, abbiamo già predisposto un protocollo d’intesa con il parroco e la diocesi per occupare i locali della canonica, nel momento in cui partono i lavori di adeguamento. Quindi, ci sono tutte le condizioni per iniziare con serenità l’anno scolastico, ricordando che il Covid non è dentro la scuola, però possiamo impedire che vi entri, mantenendo comportamenti responsabili fuori dalla scuola.
Le regole sono sempre le stesse: distanziamento sociale fra estranei, indossare la mascherina, lavare spesso le mani ed igienizzarle. Rispettiamo le regole. La scuola è pronta a fare la sua parte.
Purtroppo dobbiamo renderci conto che tutto non sarà più come prima, dobbiamo essere pronti a casi di contagio che si possano verificare in una classe, ad eventuali quarantene e ripresa di didattica a distanza, qualora dovesse essere necessario. Vi invito alla massima serenità, affronteremo gli imprevisti insieme e con la collaborazione di tutti. Lo stile di vita, per tutti è cambiato, in attesa di terapie mediche sempre più efficaci e del vaccino. Colgo l’occasione per ringraziare il Dirigente scolastico, gli insegnanti del plesso di Arpaia di ogni ordine e grado, il personale Ata, i dirigenti dell’ufficio tecnico, gli amministratori, e soprattutto i genitori dei ragazzi, ai quali, ribadisco la mia massima disponibilità per chiarimenti o dubbi.
Ognuno faccia la sua parte.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: