Home ARTICOLI Sant’Agata, Pietrovito “Artigianato sia motore per ripartenza”
0

Sant’Agata, Pietrovito “Artigianato sia motore per ripartenza”

0

nota Antonio Pietrovito

“L’artigianato e le Piccole e Medie imprese devono essere il motore per la ripartenza”. Così Antonio Pietrovito, candidato al consiglio comunale di Sant’Agata de’ Goti nella lista ‘Dei Goti con Carmine Valentino sindaco’ sottolinea alcuni punti salienti del programma della squadra di Valentino. “Il progetto politico Dei Goti, nasce dall’urgenza di fornire risposte ai bisogni della comunità santagatese. Il processo per realizzare questo, senza escludere nessuno, richiede conoscenza del territorio e ascolto.

E conoscere Sant’Agata – continua Pietrovito – vuol dire sapere che è indispensabile un rilancio socio-economico che non snaturi la vocazione territoriale, ma anzi ne valorizzi le peculiarità.

Il cuore pulsante della città sono sempre state le piccole e medie imprese locali. 

Per migliorare le condizioni economiche, pertanto, bisogna senza ombra di dubbio agire sull’artigianato e le PMI. Sostenere, allo stesso modo, tanto le attività già esistenti che lo sviluppo di nuove realtà produttive e servizi.

Ciò significa, concretamente, – afferma ancora il candidato Pietrovito – porre in essere azioni che incentivino la fase di start up di un’impresa e la permanenza di quelle attività già attive, e spesso abbandonate dalle politiche locali. 

Significa, in generale, semplificazione dei processi per la concessione di permessi e finanziamenti e, in particolare, supporto allo sviluppo dell’agricoltura e del suo indotto a beneficio di tutti gli operatori del settore. 

Il motore propulsivo che ci consentirà di rilanciare Sant’Agata sono soprattutto le ditte individuali e societarie di piccole e medie dimensioni. Parliamo di esercizi che solo grazie alle risorse che i Comuni riusciranno a destinare loro, sotto forma di sgravi contributivi e altre misure di sostegno, saranno in grado di riportare l’attività a pieno regime e creare occupazione.

Sono gli artigiani, i professionisti delle arti e dei mestieri, il comparto della filiera tessile e manifatturiera, oltre ai lavoratori del settore agricolo e vitivinicolo, a rappresentare il tratto distintivo della città. 

Sono questi settori produttivi che, – spiega ancora Pietrovito – con la professionalità degli operatori e la qualità dei prodotti, rappresentano Sant’Agata de’ Goti nel mondo. Una città fortemente attrattiva da un punto di vista turistico e culturale, sia regionale che nazionale e internazionale, che necessità, però, di politiche di sviluppo e valorizzazione. 

Politiche che passano necessariamente da questi settori produttivi, che al momento richiedono incentivi specifici immediatamente accessibili. 

Ho sentito subito miei gli obiettivi della lista Dei Goti – conclude Antonio Pietrovito – e ho scelto di appoggiare con completa e partecipata adesione il programma elettorale, che rappresenta una speranza per tutta la comunità. Le sue fondamenta sono nell’ascolto e nella coordinata azione, finalizzata a rispondere alle esigenze dei Sant’Agata e dei suoi cittadini. Nessuno escluso.”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: